Autorizzazione allo scarico

Informazioni inerenti la procedura per richiedere l'Autorizzazione allo scarico, e relativa modulistica.

immagine decorativa

Direttiva per l’acquisizione della Autorizzazione allo scarico per le acque nere e meteoriche sul territorio del Comune di Trento.

  • E' stato rilasciato il secondo aggiornamento della "Direttiva per l’acquisizione della Autorizzazione allo scarico per le acque nere e meteoriche sul territorio del Comune di Trento". La nuova regolamentazione entrerà in vigore, a ogni effetto, a decorrere dal giorno 1 Gennaio 2014 risultando fin da subito efficace, comunque, per tutte le pratiche non ancora autorizzate.

    La Direttiva indica i presupposti, individua i criteri e stabilisce le modalità per acquisire l'Autorizzazione allo scarico per le acque nere e meteoriche sul territorio del Comune di Trento, coordinando l'operato del Comune di Trento con quello dell'Ente gestore, Dolomiti Reti S.p.A..

Domanda di autorizzazione allo scarico

  • N.B. Si porta a conoscenza che dal 1 luglio 2016 la Società Dolomiti Reti S.p.A. ha subito un cambio di ragione sociale in: Novareti S.p.A., mantenendo inalterati gli altri riferimenti (indirizzo, partita iva, ecc.)

     

    In caso di nuovo allacciamento, ampliamento o modifica degli scarichi delle acque nere o meteoriche, è fatto obbligo richiedere al Comune, tramite l'Ente Gestore, Novareti S.p.A. via Fersina, n. 23 - Trento (ex.Dolomiti Reti S.p.A.), l’Autorizzazione allo scarico.

  • Servizio di competenza: OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA

Moduli

  • Modulistica utilizzabile all'atto della richiesta, o del rinnovo, di una autorizzazione allo scarico per insediamenti civili, o produttivi.

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl