Progetto VIA n.5/2012

Nuova viabilità di accesso all'area di Ischia Podetti

Il 26 marzo 2012 è stato depositato presso l'Ufficio Valutazioni ambientali della Provincia Autonoma di Trento il progetto preliminare per la "nuova viabilità di accesso all'area di Ischia Podetti". La nuova viabilità progettata ha uno sviluppo complessivo di circa 2.300 m. Il tracciato inizia dalla rotatoria esistente al limitte sud di via Innsbruck in località Roncafort, prosegue affiancandosi agli svincoli di uscita /ingresso all'Interporto della S.P. 235 e, tramite un nuovo viadotto a tre campate (lungo circa 118 m), scavalca la stessa S.P. 235 e l'autostrada A22. La nuova strada costeggerà poi l'esistente viabilità sull'argine del fiume Adige in sinistra orografica e, tramite un ponte ad arco a struttura metallica (lungo circa 100 m) giungerà in località Laghetti all'incrocio con via Santi Cosma e Damiano, sede dei centri di raccolta veicoli fuori uso e riciclaggio materiali inerti. In tale zona è previsto anche l'innesto sull'arteria in progetto, della viabilità a servizio delle predette attività, attualmente raggiungibili tramite la strada arginale presente in destra orografica del fiume. La strada proseguirà quindi in galleria naturale (lunghezza circa 1.140 m) per giungere infine alla zona di Ischia Podetti, presso la discarica RSU.

 

Al fine di favorire la partecipazione pubblica, viene messo a disposizione ed è possibile scaricare a fondo pagina il riassunto non tecnico.

 

 Per consultare integralmente lo studio di impatto ambientale e gli elaborati progettuali è possibile rivolgersi a:

  • Provincia Autonoma di Trento - Servizio Valutazione ambientale in via Romagnosi 11/a - Trento
  • Comune di Trento - Servizio Ambiente in via del maso Smalz n.3
download

Riassunto non tecnico
File 02_Riassunto-non-tecnico.pdf (2,69 MB)

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl