Pillola 15: la rendicontazione e la valutazione

Tra gli strumenti individuati dal Regolamento per monitorare, fare un bilancio ed individuare aspetti critici da perfezionare, rientra anche la rendicontazione dell'attività svolta e delle risorse impiegate. La rendicontazione, correttamente pubblicata e messa a disposizione di tutti, costituisce uno strumento indispensabile per dare visibilità, garantire trasparenza e verificare l'efficacia dei risultati prodotti dall'impegno congiunto di cittadini ed amministrazione. I criteri da seguire per questa fase sono definiti nel patto di collaborazione stesso.

Una buona rendicontazione deve essere:

  • Chiara, affinché tutti i lettori possano comprenderla;
  • Comparabile, ossia consentire il confronto con altre attività simili;
  • Periodica, cioè fatta al termine del progetto o anche durante;
  • Verificabile, in quanto deve essere possibile controllare l'autenticità dei dati riportati.

Inoltre deve fornire queste informazioni:

  • periodo e luogo di svolgimento;
  • attività, servizi ed eventuali eventi svolti;
  • destinatari principali;
  • obiettivi generali e specifici;
  • risorse messe a disposizione dal proponente e dall'Amministrazione;
  • osservazioni, aspetti apprezzati, criticità riscontrate e altri spunti utili al miglioramento.

Per una migliore restituzione di quanto svolto sono utili anche foto, video, brochure e altro materiale prodotto ai fini delle attività.

Link al regolamento

Mercoledì, 12 Settembre 2018

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2018 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl