Distretto famiglia

Un protocollo tra Comune di Trento, Agenzia per la famiglia, la Cooperativa sociale Kaleidoscopio, la Fondazione Bruno Kessler, la Famiglia Cooperativa di Povo e l'Asps Margherita Grazioli che mira a realizzare un percorso di certificazione territoriale familiare, rafforzando il sistema dei servizi e delle iniziative per la famiglia e sostenendo lo sviluppo locale attraverso il coinvolgimento di tutte le organizzazioni interessate.

Si tratta di un accordo aperto, che potrà e dovrà coinvolgere via via altri attori, in modo da far diventare le politiche per la famiglia un patrimonio di tutto il territorio.

Sulla base dell'accordo verranno tra l'altro sperimentati nuovi modelli di collaborazione tra i diversi soggetti coinvolti e sarà attivato sul territorio delle circoscrizioni di Povo, Villazzano e Argentario un laboratorio sulle politiche familiari per sperimentare ed implementare modelli gestionali, modelli organizzativi e sistemi di partnership innovativi che pongono al centro la conciliazione famiglia e lavoro dei dipendenti delle aziende.

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl