Programma annuale e percorsi

Logo CPF

Anno 2008

Nel 2008, il percorso del Consiglio per le Politiche Familiari si è articolati in due sottopercorsi paralleli e contemporanei: da un lato riproponendo un'attività di ascolto delle famiglie e dei cittadini e di riflessione condivisa, con l'obiettivo di individuare nuove Azioni Amiche della famiglia da presentare all'Amministrazione (dimensione deliberativa); dall'altro proponendo in ogni circoscrizione un momento di confronto e valorizzazione di quanto nelle comunità si fa con le famiglie per le famiglie (dimensione partecipativa).

Il primo percorso parte con una giornata cittadina di rilancio per riflettere sul tema della partecipazione delle famiglie nella costruzione delle politiche familiari, seguono un ciclo di incontri territoriali e un ciclo di laboratori territoriali per riflettere sulle difficoltà delle famiglie e pensare e costruire possibili soluzioni.

Il materiale raccolto in questi incontri è elaborato e verificato dal gruppo di staff, si passa così dalle proposte alle azioni amiche delle famiglie.

Nella seconda parte dell’anno le azioni sono presentate ai servizi comunali competenti per un parere di fattibilità e consegnate alla Giunta comunale per una loro condivisione. Il percorso 2008 si conclude con un incontro di restituzione a livello territoriale e un’assemblea cittadina.

Il secondo percorso ha avuto la finalità di individuare i progetti portati avanti con le famiglie nelle Circoscrizioni e che, concretamente, migliorano la qualità della vita in ogni quartiere.

Percorso nelle Circoscrizioni  

Questionari  

questionari 12,22 kB

Analisi questionari  

Le quattro azioni per il 2008

Anno 2007

Nei mesi di settembre e ottobre 2006 è partita la fase di discussione pubblica con la realizzazione di tre laboratorisul territorio di ciascuno dei cinque  Poli Sociali Cittadini (complessivamente 15 incontri).

Il materiale raccolto è stato organizzato per aree tematiche ed è divenuto il punto di partenza per il Laboratorio cittadino che ha provato ad allargare la riflessione proponendo il coinvolgimento del mondo sociale, economico, sindacale e culturale della città e che ha segnato l’avvio dei tre gruppi di lavoro che hanno portato all’elaborazione delle Azioni strategiche.

Il 7 giugno si è tenuta l’Assemblea cittadina con la restituzione del percorso, la formalizzazione delle Azioni e l’elezione dei Rappresentanti del Consiglio per le politiche familiari. Infine le azioni e i piani di fattibilità compilati dai Servizi comunali competenti sono stati consegnati alla Giunta comunale che li ha condivisi.

Le sette azioni per il 2007

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl