Certificazione spese di ristorazione scolastica anno 2017

Il Testo unico delle imposte sui redditi prevede la detraibilità delle spese per la frequenza di scuole dell'infanzia, del primo ciclo di istruzione e della scuola secondaria di secondo grado del sistema nazionale di istruzione sostenute nell'anno 2017.

Fra tali spese sono comprese quelle sostenute per:

  • il servizio di ristorazione scolastica presso le scuole infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado, nonché presso le scuole della formazione professionale (vedi scheda informativa)
  • il servizio di prolungamento d'orario per la scuola infanzia pagate al Servizio infanzia e istruzione del primo grado della Provincia autonoma di Trento
  • il pagamento delle rette di frequenza degli istituti scolastici paritari pagati agli stessi.

Per l'anno 2017 l'importo complessivo che è possibile portare in detrazione è di 717 euro per alunno o studente e pertanto il beneficio fiscale massimo conseguibile in sede di dichiarazione dei redditi per ogni singolo alunno/studente è pari a 136,23 euro.

Giovedì, 22 Marzo 2018

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2018 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl