Detrazione spese di ristorazione 2016

L'articolo 15 comma 1 lettera e) bis del Testo unico delle imposte sui redditi 2016 prevede la detraibilità delle spese per la frequenza di scuole dell'infanzia, del primo ciclo di istruzione e della scuola secondaria di secondo grado del sistema nazionale di istruzione.

Fra tali spese sono comprese:

  • le spese sostenute per il servizio di ristorazione scolastica presso le scuole infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado, nonché presso le scuole della formazione professionale;
  • le spese sostenute per il servizio di prolungamento d'orario per la scuola infanzia pagate al Servizio Infanzia e Istruzione del primo grado della Provincia Autonoma di Trento;
  • le spese sostenute per il pagamento delle rette di frequenza degli istituti scolastici paritari pagati agli stessi.

La Legge di stabilità 2017 ha aumentato fino a 564 euro per alunno o studente l'importo complessivo che è possibile portare in detrazione per l'anno 2016, portando a 107,16 euro il beneficio fiscale massimo conseguibile in sede di dichiarazione dei redditi per ogni singolo alunno/studente.

Scuola primaria, secondaria e formazione professionale

Per tutti gli utenti residenti nel comune di Trento che frequentano le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, nonché le scuole della formazione professionale presenti sul territorio del Comune di Trento e della gestione associata (Territorio Val d'Adige, Comunità della Valle dei Laghi, Valle di Cembra, Paganella, Rotaliana Königsberg) l'attestazione di pagamento relativa alla spesa sostenuta per il servizio di ristorazione sarà disponibile attraverso l'accesso con Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) o con Carta Provinciale dei Servizi attiva (CPS) - (tessera sanitaria) tramite servizio online Consultazione corrispondenza elettronica del Comune di Trento.

Per gli utenti che non hanno la possibilità di accedere autonomamente al servizio online sarà attivata presso il Servizio Servizi all'infanzia, istruzione e sport una postazione per accedere con SPID o Carta Provinciale dei Servizi attiva - CPS - (tessera sanitaria) per la stampa della documentazione.
Gli utenti che non sono residenti a Trento e che frequentano scuole del Comune di Trento se residenti nelle Comunità Paganella, Cembra, Rotaliana, Valle dei Laghi devono rivolgersi alla propria Comunità, o, se residente in altra comunità, alla Comunità Valle dei Laghi.
Eventuali altre informazioni possono essere richieste via mail all'indirizzo mensascuole@comune.trento.it

Scuola infanzia

Per tutti gli utenti residenti nel comune di Trento che frequentano le scuole infanzia provinciali del Comune di Trento, le attestazioni di pagamento relative alla spesa sostenuta per il servizio di ristorazione saranno disponibili tramite l'accesso con Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) o con Carta Provinciale dei Servizi (CPS) attiva - (tessera sanitaria) tramite servizio online Consultazione corrispondenza elettronica del Comune di Trento dove sono disponibili le attestazioni per il periodo gennaio – giugno 2016 e per il periodo settembre – dicembre 2016.

Per gli utenti che non hanno la possibilità di accedere autonomamente al servizio online sarà attivata presso il Servizio Servizi all'infanzia, istruzione e sport una postazione per accedere con SPID o Carta Provinciale dei Servizi attiva - CPS - (tessera sanitaria) per la stampa della documentazione.

Per il periodo di frequenza gennaio - giugno 2016 il sostenimento della spesa per il servizio ristorazione può essere comunque dimostrato da :

  • copie delle ricevute di pagamento tramite tramite conto corrente o bollettino postale
  • ricevuta di bonifico bancario o postale
  • mav relativo al servizio mensa

Scuola infanzia equiparate

Per quanto riguarda l'attestazione di spesa relativa ai servizi di ristorazione fruiti presso le scuole infanzia equiparate, si invita a far riferimento direttamente all'Ente gestore della scuola frequentata.
Eventuali altre informazioni possono essere richieste via mail all'indirizzo mensascuole@comune.trento.it

Mercoledì, 01 Marzo 2017 - Ultima modifica: Giovedì, 02 Marzo 2017

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2017 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl