Migliorare la mobilità in città: rilasciata la prima sfida del concorso di idee

Continua fino al 30 marzo il concorso di idee per la realizzazione di nuovi servizi digitali utili a migliorare i servizi di trasporto e mobilità a Trento.

Dopo la conclusione della prima fase, che ha registrato 22 segnalazioni da parte dei cittadini, è stata rilasciata la prima sfida, in risposta alla quale è possibile suggerire le proprie idee, che riguarda nuovi servizi per migliorare la mobilità dei cittadini disabili.

Un possibile nuovo servizio riguarda la possibilità per un cittadino affetto da disabilità (motorie, visive, ...) di venire a conoscenza di informazioni che possono facilitare la sua mobilità. La sfida consiste nel definire una app/servizio digitale che garantisca funzionalità utili ad un cittadino disabile per muoversi più facilmente in città.

La sfida consiste nel definire il funzionamento generale e le singole funzionalità che un'app/servizio digitale di questo tipo dovrebbe garantire.

Per partecipare è necessario seguire le operazioni specifiche per ogni fase, indicate nel dettaglio qui.

Il concorso, che è parte delle attività di partecipazione previste dal progetto europeo QROWD, si avvale di una piattaforma online di partecipazione e co-progettazione realizzata tramite il progetto europeo WeLive, a cui il Comune partecipa ugualmente in qualità di partner. Attualmente sono 170 gli utenti registrati e 89 i dataset pubblicati.

Tutti i cittadini che presenteranno almeno un'idea verranno premiati con un gadget e saranno ammessi all’estrazione finale da effettuarsi tramite lotteria, che prevede la possibilità di vincere un premio di valore più grande

Da metà gennaio sarà possibile fornire una propria valutazione delle idee proposte dagli altri partecipanti, nonché prendere parte all’attività di Crowds-lab.

Martedì, 10 Ottobre 2017

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2017 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl