Nel suo impianto originario la torre, in pietra e cotto, risale al XII secolo.

Assunse l’assetto attuale nella seconda metà del Quattrocento, quando fu acquistata dall’autorità municipale. Nei secoli successivi fu adibita a carcere e solo nel 1914 fu dotata della merlatura. Ai piedi della torre si innesta il Palazzo Civico, sede del Magistrato Consolare, l’organo di autogoverno della città. La facciata neoclassica, sormontata dall’aquila civica, risale all’ultimo decennio del Settecento, epoca in cui l’architetto Carlo Caminada realizzò il salone interno a doppia altezza, decorato da stucchi di Antonio Giongo.

(Foto di: Francesca Medici)

Indirizzo
Via Cavour 27, 38122 Trento
Collocazione geografica

Come arrivare

Tipologia di luogo

Immagini

Martedì, 30 Settembre 2014 - Ultima modifica: Martedì, 13 Ottobre 2015

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2018 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl