Contributi: finalità, destinatari e natura

Note esplicative e situazione aggiornata.

Schede informative e modulistica per l'accesso ai contributi

Il Comune di Trento, nel quadro degli obiettivi di sviluppo sociale, civile e culturale dei propri cittadini, opera per il raggiungimento della massima diffusione possibile, compatibilmente con le risorse finanziarie disponibili, delle attività di promozione, formazione e produzione culturale, in una prospettiva prevalente di sostegno, tutela, valorizzazione e coordinamento dei soggetti operanti sul territorio e del ruolo sociale del libero associazionismo e del volontariato.

Il Comune di Trento eroga benefici a:

  • soggetti senza fini di lucro operanti nel settore culturale, con sede legale nel territorio comunale e per attività che si svolgono prevalentemente nel territorio comunale;
  • a soggetti di cui il Comune è socio fondatore o statutario;
  • a soggetti che realizzano attività fuori dal territorio comunale, ma perseguono lo sviluppo culturale della popolazione locale e/o rafforzano la proiezione culturale e turistica dell’immagine della città di Trento;
  • a soggetti con sede fuori del Comune di Trento, ma che realizzano attività di rilevante interesse pubblico nel territorio comunale.

I benefici erogati hanno natura di:

  • contributi: quando i benefici sono diretti a favorire attività e/o iniziative per le quali il Comune si assume una parte dell’onere complessivo, in misura non superiore all’80% della spesa prevista;
  • vantaggi economici: quando i benefici sono riferiti all’utilizzo occasionale o temporaneo di beni mobili, immobili, spazi aperti di proprietà o nella disponibilità del Comune, nonché a prestazioni, servizi e/o apporti professionali e di lavoro dei dipendenti comunali;
  • riduzione del corrispettivo: per l’uso di beni immobili comunali, se l’utente persegue per statuto finalità di interesse collettivo, senza fini di lucro;
  • sovvenzioni: quando il Comune si fa carico interamente dell’onere derivante da un’attività svolta o da un’iniziativa organizzata da altri soggetti, in quanto l’attività persegue in toto gli obiettivi dell’Amministrazione come definiti negli indirizzi programmatici;
  • patrocini: quando il Comune riconosce particolare rilievo culturale ad attività o iniziative promosse da soggetti terzi.
download

Contributi 2015: situazione aggiornata al 31 ottobre
File contributi al 31_10_15.pdf (59,44 kB)

Contributi a favore di iniziative rivolte ai giovani

  • Il Comune si assume una parte della spesa complessiva dell'iniziativa.

Contributi per attività di solidarietà internazionale e di cooperazione decentrata allo sviluppo

  • Assegnazione di contributi a favore di soggetti che operano nei settori della solidarietà internazionale e della cooperazione decentrata allo sviluppo.

Contributi per attività culturale ordinaria e\o acquisto attrezzature

  • Assegnazione di contributi per l’attività ordinaria e per l’acquisto di attrezzatura per soggetti che operano nell’ambito culturale.

Contributi per attività culturale straordinaria

  • Assegnazione di contributi per iniziative che non rientrano nell’attività ordinaria di soggetti operanti nel settore culturale.

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2017 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl