Colori fluttuanti: la carta marmorizzata tra Oriente e Occidente

Mostra sulla storia della carta marmorizzata nel corso dei secoli.

La manifattura della carta marmorizzata è antichissima, nasce in Giappone nel XII secolo e nel corso del Cinquecento conquista e affascina l’intera Europa. La mostra “Colori fluttuanti: la carta marmorizzata tra Oriente e Occidente” organizzata dalla Soprintendenza per i Beni Culturali della Provincia autonoma di Trento - Ufficio per i beni librari e archivistici e dal museo Castello del Buonconsiglio, vuol svelare gli aspetti più curiosi di questa arte antica e affascinante.

Allestita nella sala delle Marangonerie la rassegna, attraverso una ricca selezione di carte marmorizzate, alcune opere di artisti contemporanei come Philip Taaffe e Ugo Zovetti oltre ai video dell’artista turco Garip Ay, oltre ad antichi libri e oggetti rilegati o rivestiti con carta marmorizzata, ripercorre la storia di questa tecnica proveniente dall’Oriente e diffusasi in Turchia e poi in Europa, con la possibilità di riconoscerne e apprezzarne le diverse caratteristiche e i suoi molteplici utilizzi, dall’uso decorativo al suo impiego nella dimensione meditativa e nella previsione del futuro.

Nei fine settimana vi saranno dei laboratori per la creazione di carte colorate.

Maggiori informazioni e dettagli sul sito del Castello.

Posizione gps

Come arrivare

Pagina web
Contatto email
Contatto telefonico
0461 492803
Informazioni

Settore Stampa e Comunicazione
Tel. +0039 0461 492803
Fax +0039 0461 982268
E-mail: press@buonconsiglio.it

Costi
ingresso libero
Materia
Arte
Struttura ospitante

Martedì, 23 Aprile 2019

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl