Storie senza Storia

Tracce di uomini in guerra (1914-1918)

La mostra espone al pubblico i materiali messi in luce tra il 2012 e il 2017 in distinti interventi di recupero, di resti di soldati della Grande Guerra effettuati a 3000 metri sul ghiacciaio del Presena e sulle pendici del Gruppo dell'Adamello; in particolare si riferiscono al vestiario e alla dotazione militare di due alpini dell'esercito italiano e alle uniformi di due soldati dei reparti di artiglieria dell'esercito austro-ungarico e di materiali cartacei che, grazie alle tecniche di restauro messe in atto dalla Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento, sono stati resi leggibili e hanno permesso di riconoscere il nome di uno dei soldati italiani deceduti nel 1916. 

Incontri
Nell'ambito della mostra, nella sala conferenze del SASS, Spazio archeologico sotterraneo del Sas (piazza Cesare Battisti), sono previsti tre incontri:

venerdì 7 dicembre 2018 ore 16
Dialogo con Franco Nicolis, archeologo e curatore dell'esposizione.
Seguirà visita alla mostra

giovedì 13 dicembre 2018 ore 17.30
La guerra è finita?
Intervengono:
Franco Nicolis, archeologo e curatore dell'esposizione
Raffaele Crocco, direttore dell'Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo

giovedì 20 dicembre 2018 ore 16
Dialogo con Franco Nicolis, archeologo e curatore dell'esposizione.
Seguirà visita alla mostra

Partecipazione libera e gratuita fino ad esaurimento posti

Posizione gps

Come arrivare

Costi
ingresso libero
Materia
Scienze sociali (Storia, filosofia, religione)
Struttura ospitante

Martedì, 11 Dicembre 2018

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2018 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl