Consulte circoscrizionali dei bambini e dei ragazzi

Un progetto di partecipazione curato dal Comitato provinciale di Trento dell'Unicef, in collaborazione con l'assessorato al decentramento. In questa sezione sono pubblicati i documenti riguardanti l'attività delle consulte circoscrizionali.

Il 20 novembre 1989 è stata approvata la Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

L'articolo 12 prevede: Gli Stati parti garantiscono al fanciullo capace di discernimento il diritto di esprimere liberamente la sua opinione su ogni questione che lo interessa, le opinioni del fanciullo essendo debitamente prese in considerazione tenendo conto della sua età e del suo grado di maturità. A tal fine, si darà in particolare al fanciullo la possibilità di essere ascoltato in ogni procedura giudiziaria o amministrativa che lo concerne, sia direttamente, sia tramite un rappresentante o un organo appropriato, in maniera compatibile con le regole di procedura della legislazione nazionale.

Fin dai primi anni ‘90 l’Unicef ha individuato negli amministratori locali le figure più significative per l’attuazione della Convenzione e ha considerato i sindaci interlocutori privilegiati per l’attuazione di politiche a favore dell’infanzia; anche il sindaco del Comune di Trento fa parte dei Sindaci difensori dell’infanzia.

Il 20 novembre di ogni anno, in occasione dell’anniversario dell’approvazione della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, viene organizzato un Consiglio comunale dedicato ai bambini, dando così l’opportunità agli alunni di alcune classi delle scuole elementari e medie della città di esporre al Sindaco e alla Giunta le loro considerazioni in merito alle loro quotidiane esperienze e le loro proposte per migliorare le situazioni critiche.

Nel 2006, con l’accordo del Sindaco e della Giunta, per allargare il progetto di partecipazione a tutto il territorio comunale è stato avviato il progetto Consulte circoscrizionali dei bambini e dei ragazzi che, sostenuto in particolare dall’assessorato al decentramento, prevede l’istituzione, in ogni Circoscrizione, di un piccolo organo consultivo formato da ragazzi e ragazze.

download

Le consulte circoscrizionali dei ragazzi e delle ragazze
File Le consulte circoscrizionali dei ragazzi e delle ragazze.pdf (1,03 MB)

download

Trento, 20 novembre 2011 – Incontro ragazzi Consulte - Giunta - Consiglio Comunale
File Lettera al Consiglio comuinale (20.11.2011).pdf (60,78 kB)

download

Il glossario dell'educatore delle Consulte
File Il glossario dell\'educatore delle consulte.pdf (112,66 kB)

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2017 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl