Nidi, approvate le nuove graduatorie

A settembre saranno accolti 527 nuovi bambini. Soddisfatte l'81 per cento delle domande ma con i “ripescaggi” la percentuale è destinata a salire. Scade alle ore 12 di venerdì 25 maggio il termine per l'accettazione

 

Sono 527 i bambini che, insieme a quelli che già frequentano, verranno inseriti a partire da settembre nei 24 nidi d'infanzia comunali. I posti assegnati soddisfano l'81 per cento delle richieste per il nuovo anno educativo.

Tra settembre 2017 e aprile 2018, infatti, sono state presentate complessivamente 611 domande di ammissione per il servizio a tempo pieno e 194 per il tempo parziale. Poiché per ciascun bambino può essere presentata domanda sia per il servizio a tempo pieno che per il servizio a tempo parziale, risultano interessati effettivamente 654 bambini.

Per l'anno educativo 2018/2019 i posti nei nidi d'infanzia sono 1.152 di cui 978 a tempo pieno, 171 a tempo parziale e 3 messi a disposizione dal Comune di Lavis.

La graduatoria di ammissione elenca le posizioni e le assegnazioni in base ai posti disponibili in ciascun nido d’infanzia (441 nei nidi a tempo pieno e 86 nei nidi a tempo parziale). Il posto è stato assegnato seguendo la graduatoria, tenuto conto dei posti disponibili in ogni nido d’infanzia, distinti per fasce d’età.

Coloro che hanno avuto l'assegnazione del posto sono già stati raggiunti da una comunicazione “di cortesia” (sms, mail) se richiesto all'atto della domanda. Le graduatorie sono consultabili fino al 25 maggio presso il servizio Servizi all'Infanzia, Istruzione e Sport, l’Ufficio Relazioni con il Pubblico – Urp e presso le circoscrizioni. Successivamente alla scadenza del termine per l'accettazione, si procederà all’assegnazione dei posti rimasti liberi a seguito di rinuncia e verrà data comunicazione agli assegnatari presso i recapiti da questi indicati nella domanda di ammissione.

Gli utenti ai quali è stato assegnato il posto al nido d’infanzia sono tenuti ad accettarlo formalmente entro le ore 12 di venerdì 25 maggio 2018 mediante la consegna allo sportello del Servizio Servizi all’Infanzia, Istruzione e Sport o l’invio tramite fax o e-mail sulla casella di posta certificata (istruzionesport.comune.tn@cert.legalmail.it):

1. del modulo di accettazione disponibile presso lo sportello o qui (Modulo-1866-Accesso ai nidi d'infanzia)

2. della ricevuta dell’avvenuto pagamento dell’anticipo tariffario di 150 euro (o di 40,60 euro per bambini appartenenti a nuclei familiari con indicatore Icef inferiore o pari a 0,05 come dichiarato all'atto della domanda di ammissione), salvo eventuali agevolazioni in caso di accettazioni contemporanea di fratelli o fratelli gemelli.

Il pagamento può essere effettuato con bonifico bancario o versamento presso la Tesoreria comunale della Unicredit Banca Spa: CODICE IBAN: IT 73 I 02008 01820 000001202801; Causale del versamento: ANTICIPO TARIFFARIO “COGNOME E NOME DEL BAMBINO” PER FREQUENZA NIDO D’INFANZIA DI_________________

Per l'accesso al nido d'infanzia è necessario aver assolto gli obblighi vaccinali previsti dalla normativa vigente come da attestazione dell'Azienda provinciale per i Servizi sanitari da presentare al Servizio Servizi all'Infanzia all'atto dell'accettazione.

La mancata accettazione del posto o il mancato perfezionamento dell’accettazione entro il termine fissato, sarà considerata tacita rinuncia con la conseguente cancellazione del bambino o della bambina dalla graduatoria per quel nido.

Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi al Servizio Servizi all’Infanzia, Istruzione e Sport, Ufficio Servizi per l’infanzia, Via Alfieri 6 - Tel. 0461 / 884365 – 884177, negli orari di apertura al pubblico dal lunedì al venerdì 8.30-12.00, giovedì 8.00-16.00.

Martedì, 15 Maggio 2018

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2018 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl