Verrà ristrutturato il campo da calcio “M. Bonetti” in località Centochiavi

L'intervento è motivato dallo stato di usura in cui versa il tappeto in erba sintetica ormai così vetusto e consumato da aver compromesso ogni caratteristica prestazionale.

I lavori prevedono la sostituzione del manto in sintetico con uno certificato e più performante nonché la demolizione e lo smantellamento della soletta per creare un'area libera attorno al campo di gioco che - come da normativa Coni - dovrà avere una profondità minima di un metro e mezzo. Il campo, infatti, pur non essendo omologabile all'utilizzo di squadre di calcio a undici perché caratterizzato da misure non prettamente regolamentari è, in ogni caso, assiduamente utilizzato per l'allenamento e le partite della categoria “Pulcini” e per il calcio a cinque.

Il progetto prevede lo spostamento dell'area di gioco verso est di circa 6 metri. I lavori vedranno la realizzazione della nuova rete di smaltimento acque meteoriche a dispersione con nuove canalette prefabbricate e tre nuovi pozzetti disperdenti: verranno posizionate le nuove attrezzature (porte fisse e panchine coperte); dovrà poi essere riposizionata, nell'apposita sede realizzata in prossimità dell'edificio, la tribuna in ferro esistente che verrà in tal modo rimessa in uso; infine il posizionamento del nuovo manto sintetico di altezza minima pari a 50 millimetri

I lavori – che comportano una spesa complessiva di 220mila euro - verranno eseguiti presumibilmente all'inizio estate 2019 al fine di restituire l'intera struttura all'attività sportiva entro settembre 2019.

Mercoledì, 31 Ottobre 2018

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2018 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl