Trento informa - puntata 13 aprile 2018

Adunata alpini, come cambia il trasporto pubblico, un nuovo sottopasso in via Fersina, torna il mercatino dei Gaudenti, festa della bicicletta con TrentoInBici.

Il trasporto pubblico durante l'adunata

Un servizio di trasporto pubblico potenziato e ridisegnato per i giorni dell'Adunata degli Alpini di Trento, dall'11 al 13 maggio. L'obiettivo è disincentivare qualsiasi forma di spostamento su mezzi privati.

Andrea Saltori, Responsabile Servizio Urbano Trentino Trasporti: Non usare la macchina perché il servizio di trasporto pubblico è stato completamente rivisto sia nella rete che negli orari, ha un'estensione dell'arco di servizio giornaliero di ulteriori quattro ore rispetto alle attuali diciotto ore quindi viaggiamo ininterrottamente, con frequenze altissime, per ventidue ore sulle ventiquattro.

Gli autobus, dunque, si muoveranno dalle 5 del mattino alle 3 di notte. Aumentata anche la frequenza delle corse, variabile da linea a linea, con una cadenza a partire da 15 minuti. Venerdì 11 e sabato 12 maggio si utilizzeranno i percorsi delle linee festive mentre domenica 13 maggio, il giorno della sfilata, il servizio è stato completamente riorganizzato per adattarlo alla viabilità accessibile.

Tutti i percorsi e gli orari saranno consultabili sul sito adunatatrento2018.trentinotrasporti.it.

In più saranno attive le navette che trasferiranno gli alpini alla fine della sfilata in via Brennero verso la zona di Spini e dell'Interporto, dove saranno parcheggiati i pullman. Non ci saranno, invece, parcheggi pubblici aperti ai privati.

Lino Giacomoni, Comandante Polizia Locale: Già da lunedì 7 bisognerà attrezzarsi per usare il mezzo pubblico. Tutti i pendolari, coloro che vorranno raggiungere la città anche per motivi di lavoro, non avranno a disposizione i parcheggi di attestamento, né lo Zuffo, né il parcheggio Canestrini, né il parcheggio Sanseverino.

Rimodellato anche il trasporto extraurbano: da venerdì a domenica saranno attivi quattro capolinea provvisori, a Gardolo, Mattarello, Romagnano e Villazzano. Per utilizzare i mezzi pubblici sono validi tutti i titoli di viaggio già in vigore, ai quali si aggiunge la speciale card dell'Adunata, che garantisce viaggi illimitati per l'intera settimana, gratuita per i residenti nelle zone rossa e arancione, venduta a 5 euro per tutti gli altri.

Nuovo sottopasso via Fersina

Passi in avanti per la nuova viabilità in zona Ghiaie a Trento. È stata infatti posizionata la struttura del nuovo sottopasso ferroviario di via Fersina. Si tratta di un monolite di 4 metri e mezzo di altezza e 11 metri di larghezza. Con la sua posa sono arrivati a metà del loro percorso i lavori per la nuova viabilità in zona Ghiaie che servirà a collegare il parcheggio di attestamento di Trento Sud e i due palazzetti sportivi a via Degasperi.

Bruno Delaiti, Dirigente Servizio Opere di Urbanizzazione Primaria Comune di Trento: Siamo all'interno di un progetto generale che per tutta l'area a sud di Trento permetterà di sgravare parte del traffico da via Degasperi. L'intervento è realizzato da un'associazione temporanea di D.F. Costruzioni, Nord Costruzioni e Star system , con direzione lavori del personale interno dell'amministrazione ed è iniziato in settembre dell'anno scorso. Finirà in settembre di quest'anno.

Oltre al nuovo sottopasso il progetto prevede anche un miglioramento dell'asse nord/sud di via Fersina, con la realizzazione di una nuova rotatoria proprio davanti alla BLM Group Arena e la sistemazione di via Ragazzi del '99 e della stessa via Fersina, per portare la sede stradale a una larghezza di 7 metri, realizzando così percorsi ciclopedonali e sistemando i marciapiedi esistenti. L'importo totale del progetto è di 4 milioni e mezzo.

Torna il mercatino dei Gaudenti

Il secondo sabato del mese nella zona di piazza Garzetti, il quarto in piazza Dante. Riparte con la formula della doppia location il mercatino dei Gaudenti di Trento, gestito da Progetto Arteria.

Si parte sabato 14 aprile, quindi dall'area di piazza Garzetti, con 120 espositori, 80 provenienti dal territorio provinciale, 40 da fuori. Tutti muniti dell'apposito tesserino introdotto dalla legge provinciale: per un comune come Trento, con una popolazione superiore ai 10mila abitanti, si potrà partecipare a un massimo di 8 mercati in un anno, 14 invece per i comuni più piccoli. La tessera viene rilasciata per i residenti in provincia di Trento dal proprio comune di residenza, per i residenti fuori provincia dal Comune di Trento.

La selezione dei partecipanti alle singole edizioni e l'assegnazione dei posteggi avviene attraverso un sistema di prenotazione online sul sito www.mercatinodeigaudenti.it. Il costo è di 6 euro al metro quadro.

Dopo il 14 aprile in piazza Garzetti l'appuntamento è per sabato 28 in piazza Dante.

TrentoInBici

Arriva nel capoluogo la prima festa della bicicletta: domenica 15 aprile sarà la giornata di Trentoinbici. L'appuntamento è dalle 14 in piazza Dante. Un pomeriggio per grandi e piccini alla scoperta dei percorsi ciclabili cittadini. Ogni partecipante riceverà una cartolina per la raccolta di timbri in vari punti del percorso che daranno diritto ad altrettanti biglietti di un'apposita lotteria a premi.

Laura Cattani, Capo Ufficio Mobilità Comune di Trento: Il percorso si snoda inizialmente verso Trento nord, si raggiunge il parco di Melta, poi si rientra in piazza Duomo dove c'è la smart city week, si percorrerà anche la strada smart, e poi si andrà verso il Muse per poi rientrare in piazza Dante alle 17.30 e partecipare all'estrazione della lotteria curata da Fiab.

Per tutto il pomeriggio invece in piazza Dante verranno allestiti stand informativi sulla mobilità sostenibile, dalla Cooperativa Car Sharing alla Federazione Amici della Bicicletta, dall'associazione PickMeUP al bike sharing, ma si potrà anche partecipare a quiz, giochi di strada e laboratori a tema mentre i più piccoli potranno cimentarsi in una gimkana alla scoperta del codice della strada insieme alla Polizia Locale.

In caso di maltempo la manifestazione verrà spostata a domenica 22 aprile.

In chiusura vi ricordiamo che è possibile rivedere questa puntata sul sito del Comune di Trento o su quello di Rttr La Televisione.

Durata
6'07''

Venerdì, 13 Aprile 2018

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2018 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl