Trento informa - puntata 14 settembre 2018

Tutte le iniziative organizzate in città in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile. I nidi di Trento sono smart, possibile l'iscrizione anche on line.

Torna la Settimana della Mobilità

Anche quest'anno il Comune di Trento risponde presente all'appuntamento con la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, in programma dal 16 al 22 settembre. Al centro di questa edizione il tema della Multimodalità, con l'obiettivo di promuovere la scelta di mezzi di trasporto diversi e sostenibili.

Laura Cattani, Capoufficio Mobilità Comune di Trento: Quest'anno lo slogan proposto da Comunità Europea è "Cambia e vai" ovvero utilizza il giusto mezzo di trasporto per muoverti nei tuoi spostamenti quotidiani. Le auto dovrebbero andare nel parcheggio di attestamento e quindi attestarsi sul bordo esterno della città e poi ci si dovrebbe spostare all'interno della città, più congestionato, con autobus oppure bicicletta o a piedi.

Varie le iniziative organizzate per l'evento con un tema centrale.

Laura Cattani, Capoufficio Mobilità Comune di Trento: Quest'anno in collaborazione con Fiab, Apt Trento, Monte Bondone e la Cooperativa Kaleidoscopio abbiamo deciso di puntare sulla sicurezza, in particolare la sicurezza degli spostamenti in bicicletta e quindi una giusta convivenza sia con i veicoli ma anche con i pedoni.

Il giorno clou sarà il 20 settembre: la mattina dalle 7.30 alle 9.30 torna il Giretto d'Italia, il campionato della ciclabilità urbana organizzato da Legambiente: tre i check point per contare i passaggi a due ruote in via Endrici, via Santa Croce e via Vannetti.

Sempre il 20 settembre sarà attivo, al mattino in piazza Fiera e il pomeriggio in Piazza Dante, uno stand per il check up gratuito di luci e freni delle bici, con la distribuzione di campanelli e fascette rifrangenti. La sera sarà dedicata alla Pedalata Illuminata, organizzata dalla Polizia locale, mentre dal 13 settembre al 22 ottobre verrà riproposta l'iniziativa "Targa la bici in circoscrizione".

Dedicato alle scuole, invece, l'evento del 18 settembre con una mattinata di eco-orienteering al parco delle Albere.

Partirà invece da metà ottobre "Viaggia Trento & Rovereto Play & Go", un gioco che punta a diffondere la cultura della multimodalità attraverso la pianificazione di itinerari con l'utilizzo di un'app per smartphone: sarà possibile impostare sfide individuali o di gruppo e anche accettare le sfide di altri partecipanti per superare i diversi livelli.

Il video dell'evento

L'edizione 2018 della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile è stata lanciata anche con un video ufficiale. Vediamolo insieme.

Una pedalata illuminata

Anche il Corpo di Polizia Locale di Trento si è dato da fare per partecipare alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile: organizzerà, infatti, la Pedalata Illuminata, prevista in centro a Trento per la sera del 20 settembre.

Loredana Pilara, Capoufficio Corpo di Polizia Locale Trento - Monte Bondone: È una pedalata culturale per le strade della città che si terrà giovedì sera alle 19.30 e che toccherà tre punti interessanti della città. L'invito è a pedalare seguendo le regole del Codice della strada quindi regolarmente nelle strade cittadine, nelle piste ciclabili, e ritrovarsi in tre gruppi distinti in tre luoghi interessanti della nostra città dove le guide turistiche ci attendono per illustrare gli aspetti storico-paesaggistici e architettonici di quei luoghi.

I luoghi toccati saranno Piazza Duomo, Piedicastello e il Muse. Si parte alle 19.30 dalla Palazzina Liberty in piazza Dante e per partecipare basta prenotare all'Azienda per il Turismo: 75 i posti disponibili per tre gruppi da 25, con 15 posti riservati agli studenti universitari. La partecipazione è completamente gratuita.

Loredana Pilara, Capoufficio Corpo di Polizia Locale Trento - Monte Bondone: In più ci saranno dei gadget a tema, quindi giubbetti retroriflettenti, le luci per le biciclette, tutto ciò che possa renderci visibili. Questo è il messaggio: pedalare di notte in assoluta sicurezza rendendo visibili se stessi e rendendosi visibili agli altri per non incorrere in incidenti e non provocare problemi anche agli altri.

Nidi smart

Anche gli asili nido del Comune di Trento sono smart: dal primo settembre, infatti, l'iscrizione può essere effettuata anche online, in autonomia cliccando sul sito sportello.comune.trento.it oppure utilizzando una postazione dedicata presso il Servizio Servizi all'Infanzia, istruzione e sport con il supporto di un operatore, prendendo appuntamento online all'indirizzo webapps.comune.trento.it/appuntamenti.

In entrambi i casi è necessario essere in possesso di un'identità digitale Spid o della tessera sanitaria/Carta provinciale dei Servizi regolarmente attivata.

Scegliendo l'iscrizione online non sarò necessario inserire dati che il Comune già conosce, come quelli anagrafici, che verranno recuperati in automatico. La domanda verrà verificata prima dell'invio e questo eviterà errori.
In più, grazie al progetto europeo Simpatico, si potrà fruire di una compilazione guidata e della possibilità di porre domande e visualizzare le risposte.

Istruzioni più dettagliate sono disponibili sul sito comune.trento.it/iscrizionenidionline

In chiusura vi ricordiamo che potrete rivedere questa puntata sul sito del Comune di Trento e su quello di Rttr La Televisione.

Durata
6'09''

Venerdì, 14 Settembre 2018

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2018 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl