Trento informa - puntata 22 giugno 2018

Nuove assunzioni in Comune, i controlli della pulizia locale, al via le manifestazioni estive Contrada larga e Cinema in cortile.

Nuove assunzioni in Comune

In arrivo nuove assunzioni per il Comune di Trento. La giunta ha infatti approvato una modifica del Regolamento del personale proprio per ampliare la dotazione organica.

Il primo punto riguarda il bando per l'assunzione a tempo indeterminato di 11 agenti di polizia locale che faranno parte di quella che già è stata definita "squadra antidegrado" per portare avanti il progetto di sicurezza urbana per la prevenzione e il presidio del territorio. I finanziamenti arrivano dalla Provincia di Trento. Il bando verrà predisposto entro la fine di luglio e riguarderà 14 nuovi agenti: 11 per le nuove assunzioni e 3 per sostituire chi va in pensione.
Per i nuovi agenti cambieranno anche le prove a cui si dovranno sottoporre durante il concorso: non solo la classica psico-attitudinale ma anche una prova fisica.

Lino Giacomoni, Comandante Polizia Locale Trento-Monte Bondone: Ci aspettiamo numerose adesioni come sempre avviene per un posto pubblico a livello nazionale. Qui la selezione sarà particolarmente attenta, verranno vagliate le attitudini degli aspiranti agenti di polizia locale, ci saranno anche delle prove fisiche, dopo di che ci sarà l'immissione in servizio con la necessaria formazione professionale.

Un'altra modifica al regolamento del personale permette la stabilizzazione di 36 precari nell'ambito dei servizi delle scuole provinciali dell'infanzia e degli asili nido, personale ausiliario quindi. Altre due assunzioni, invece, sono state previste per altrettante posizioni da funzionari in vari settori per far fronte alle esigenze dell'amministrazione, tenendo conto anche dei pensionamenti

I controlli della polizia locale

Tempo di bilanci per i controlli della polizia locale di Trento.

Partiamo dalla detenzione e il consumo di bevande alcoliche nelle aree verdi, in quelle sportive o attrezzate per bambini. 48 le violazioni contestate nei primi sei mesi dell'anno, dal primo gennaio al 17 giugno. Molte arrivate dopo marzo, quando è entrata in vigore la modifica del regolamento di polizia urbana che ha esteso il divieto all'intera superficie di parchi e giardini di piazza Venezia, San Marco, Predara, piazza Centa, piazza Cantore, piazza Dante, Solzenicyn e Maso Ginocchio. Ai trasgressori è stata applicata una sanzione di 108 euro. Il maggior numero di violazioni, 29, in piazza Dante, seguite dalle 7 di piazza Venezia. Le aree in cui vige il divieto sono specificamente segnalate: la sanzione va da 54 a 324 euro.

Nelle ultime settimane, invece, la polizia locale ha effettuato alcune verifiche nei confronti degli autotrasportatori, finalizzate soprattutto a controllare il rispetto delle norme sui tempi di lavoro e di guida dei conducenti in funzione della sicurezza stradale e a contrastare l'abusivismo.
Dal 15 maggio al 15 giugno sono stati 8 i veicoli controllati, di cui cinque esteri. 24 i verbali contestati, 7 le patenti ritirate, 133 i punti decurtati, 5 provvedimenti di fermo amministrativo del veicolo, due sequestri di merci e apparecchiature non conformi e più di 21mila euro di importo totale delle sanzioni. In sei casi sono state riscontrate manomissioni e irregolarità nel cronotachigrafo che deve registrare velocità, tempi di guida e di riposo dei conducenti.

Contrada larga

Per chi d'estate rimane in città e per chi la sceglie per le vacanze torna anche quest'anno la rassegna musicale Contrada Larga: sette appuntamenti ospitati nel cortile delle scuole Crispi Bonporti con inizio alle 21 dal 10 luglio al 29 agosto. In cartellone la Bonporti Jazz Band per l'apertura, lo spettacolo "La via dei Concerti", l'orchestra Haydn anche in versione operistica, l'Orchestra Giovani in sinfonia e due chicche internazionali.

Clara Campestrini, Dirigente Servizio Cultura, Turismo e Politiche Giovanili Comune di Trento: I big della rassegna saranno innanzitutto i London Brass, un ensemble famosissima in tutto il mondo che ha suonato ovunque e che è a Trento per la prima volta e poi avremo l'Abbey Town Jazz Orchestra che ci ripropone le grandi orchestre del jazz americano.

La rassegna è promossa dal Comune di Trento in collaborazione con l'orchestra regionale Haydn e il Conservatorio Bonporti. L'ingresso costerà 5 euro per il biglietto intero e 3 per il ridotto per giovani fino a 15 anni, le casse apriranno un'ora prima dell'evento. In caso di pioggia i concerti si terranno all'Auditorium Santa Chiara.

Cinema in cortile

C'è anche il cinema nell'estate di Trento. Torna anche quest'anno Cinema in Cortile, 12 proiezioni, dal 5 luglio al 30 agosto, ogni giovedì il meglio dei film dell'ultima stagione proiettati nel cortile delle Scuole Crispi-Bonporti.

Novità di quest'anno la sezione degli ultimi tre lunedì di agosto dedicata a film cult restaurati: The Blues Brothers, Casablanca e La Febbre del sabato sera, questi ultimi in lingua originale con sottotitoli in italiano.

L'iniziativa è promossa da Comune di Trento, Trentino Film Commission e Opera Universitaria in collaborazione con il Coordinamento Teatrale Trentino.

Le proiezioni inizieranno alle 21.30 a luglio e alle 21 in agosto. Anche in questo caso l'ingresso costa 5 euro per il biglietto intero e 3 per il ridotto per bambini e ragazzi fino ai 15 anni e le casse apriranno un'ora prima dell'evento. In caso di maltempo le proiezioni saranno sospese o annullate. Tutte le modifiche al programma verranno comunicate sul sito trentocultura.it.

In chiusura vi ricordiamo che potrete rivedere questa puntata sul sito del Comune di Trento e su quello di Rttr La Televisione.

Durata
5'38''

Venerdì, 22 Giugno 2018 - Ultima modifica: Venerdì, 06 Luglio 2018

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2018 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl