Comuni ciclabili 2018 - bandiera gialla al Comune di Trento

Il 21 marzo 2018 si è chiusa a Bologna la prima edizione dell'iniziativa con la consegna di 39 bandiere gialle per la ciclabilità italiana, una delle quali è stata conferita al Comune di Trento.

Con la consegna di 39 nuove bandiere gialle della ciclabilità italiana ad altrettante amministrazioni locali si è conclusa il 21 marzo a Bologna la prima edizione di Comuni ciclabili, il progetto lanciato la scorsa estate da Fiab - Federazione italiana amici della bicicletta per riconoscere gli sforzi di quei comuni che mettono in pratica concrete politiche per la mobilità in bicicletta, rendendo i propri territori bike-friendly e accoglienti per chi si muove sulle due ruote.

Con il Comune di Trento salgono così a 69 i comuni italiani che possono sventolare la bandiera gialla con il relativo grado della ciclabilità, ovvero il punteggio da 1 a 5 bike-smile apposto sulla bandiera e attribuito sulla base di diversi parametri di valutazione, che vanno ben al di là del semplice conteggio delle piste ciclabili.
Contemporaneamente alla consegna delle nuove bandiere gialle, Fiab annuncia l’uscita della 1^ edizione della «Guida ai comuni ciclabili d’Italia», scaricabile on line all’indirizzo www.comuniciclabili.it/guida-2018/ e che dà pieno riconoscimento verso l’esterno ai territori aderenti.
La guida, oltre a dare visibilità alle best practice e all’offerta di ognuna delle 69 realtà coinvolte, sottolinea le finalità dell’intero progetto Comuni ciclabili di Fiab, ovvero valorizzare ogni tipo di impegno verso lo sviluppo di una mobilità più sostenibile per le persone e l’ambiente e, soprattutto, incentivare a fare sempre meglio per agevolare la scelta della bicicletta come mezzo di trasporto in ogni ambito, dagli spostamenti quotidiani di bike-to-work e bike-to-school al tempo libero, fino alle vacanze in sella.

Mercoledì, 21 Marzo 2018 - Ultima modifica: Giovedì, 22 Marzo 2018

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2018 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl