Progetti

Pubblicato il primo numero della Newsletter del progetto

Per tutta la durata del progetto è previsto un laboratorio di sperimentazione (QROWDLab) rivolto ai cittadini i quali possono agire in triplice veste: come portatori di idee, come sperimentatori e come fonte principale per la raccolta di dati e informazioni.

Parcheggi con QROWD

Sebbene l’amministrazione locale detenga importanti informazioni relative alla posizione e disponibilità dei vari tipi di parcheggio a Trento, questi dati sono spesso parziali o non aggiornati. Una valida alternativa all’utilizzo di risorse istituzionali per la loro raccolta è il crowdsourcing, ovvero la raccolta di dati e informazioni dai cittadini. Tra i motivi per cui il coinvolgimento della cittadinanza è da preferire, vi sono:

  1. La conoscenza, di gran lunga più dettagliata, di chi abita e vive quotidianamente una determinata zona della città
  2. La partecipazione dei cittadini al processo decisionale, che parte proprio dalla disponibilità dei dati

Per ulteriori informazioni si rimanda al sito ufficiale del progetto

Modal split con QROWD

Il modal split è un indicatore (in percentuale) dei mezzi di trasporto utilizzati per effettuare degli spostamenti su un determinato territorio. Calcolare il modal split permette di capire come avvengono gli spostamenti in città e, quindi, di intervenire a livello decisionale per giungere ad un aumento delle quote “sostenibili”.

© 2018 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl