Autorizzazione per la raccolta di flora spontanea per scopi alimentari

Informazioni sulle modalità di rilascio dell'autorizzazione, costi, modalità di pagamento, termini del procedimento e modulistica necessaria

Il soggetto a cui devono essere inoltrate le istanze è il Comune di Trento anche per i territori comunali di Aldeno, Cimone, Garniga Terme.

Le persone incaricate della raccolta devono risultare iscritte nell'“Elenco degli operatori abilitati alla coltivazione, alla raccolta e alla prima trasformazione di piante officinali per la produzione di prodotti alimentari erboristici e loro miscelazione, previsto dall’articolo 4 del decreto del Presidente della Provincia 24 settembre 2008, n. 41-148/Leg (Regolamento di attuazione dell’articolo 43 ter della legge provinciale 28 marzo 2003, n. 4 (Sostegno dell'economia agricola, disciplina dell'agricoltura biologica e della contrassegnazione di prodotti geneticamente non modificati) riguardante la coltivazione, raccolta e commercio di piante officinali coltivate in Trentino)”.

L’iter comporta l’ottenimento di parere riguardo alle specie richieste e quantitativi da parte dell’Azienda forestale Trento – Sopramonte o del Servizio foreste e fauna della Provincia autonoma di Trento nonché la verifica dei titoli abilitativi alla raccolta sopra riportati presso il Servizio Politiche sviluppo rurale della Provincia autonoma di Trento.

E' comunque vietata la raccolta all’interno delle "aree protette" alla luce delle vigenti norme istitutive.

Chi può richiedere

Soggetti pubblici e privati

Tempi di attesa

Il termine per la conclusione dei procedimenti, fissato dal Regolamento comunale sul procedimento amministrativo, è di 30 giorni.

Come fare / Cosa fare

Compilare il Mod. 2214/2 / - Autorizzazione per la raccolta di flora spontanea per scopi alimentari, disponibile anche presso il Servizio urbanistica e ambiente dove potrà essere richiesto qualsiasi chiarimento.

Riferimenti normativi
  • Legge provinciale 23 maggio 2007 n. 11;
  • Decreto del Presidente della Provincia n. 23-25/Leg. di data 26 ottobre 2009.

Mercoledì, 17 Gennaio 2018 - Ultima modifica: Venerdì, 19 Ottobre 2018

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl