Comunicazione attività musicale

... di sottofondo a feste campestri, popolari e rionali, di beneficenza, di partito, sindacali, raduni, sagre, inaugurazioni ecc. - a carattere temporaneo

L’effettuazione a carattere temporaneo di attività musicale di sottofondo a feste campestri, popolari e rionali, di beneficenza, di partito, sindacali, raduni, sagre, inaugurazioni ecc., qualora effettuata su suolo privato e nelle fasce orarie 09.00-12.00 e 15.00-23.00, è soggetta a semplice comunicazione.

Qualora tali iniziative vengano svolte su suolo pubblico (piazze, piazzali e parchi pubblici ecc.) la comunicazione va effettuata contestualmente alla domanda di occupazione suolo pubblico presso l’ufficio comunale competente.

Chi può richiedere

I comitati per la promozione di attività ricreative, ma più in generale chiunque organizzi o gestisca le iniziative sopra descritte.

Quanto costa

Comunicazione in carta semplice (Mod. 2207) per la quale non si versa alcun tributo né marca da bollo.

Come fare / Cosa fare

La comunicazione tramite compilazione del Mod. 2207 va fatta direttamente presso l'Ufficio qualità ambientale del Servizio urbanistica e ambiente, in quanto l’incaricato provvederà a sottoscrivere la relativa presa d’atto.

La comunicazione ha effetto dal momento della presa d’atto.

Riferimenti normativi
  • Legge 26 ottobre 1995, n. 447 e relativi decreti attuativi;
  • D.P.G.P. 26 novembre 1998, n. 38-110/Leg. e s.m.;
  • D.P.C.M. 16 aprile 1999, n. 215;
  • Deliberazione della Giunta Provinciale 23 febbraio 2000, n. 390
  • Deliberazione della Giunta Provinciale 26 gennaio 2001, n. 153
  • Deliberazione della Giunta Provinciale 14 giugno 2002, n. 1333
  • Regolamento di Polizia Urbana – art. 55.

Giovedì, 19 Maggio 2011 - Ultima modifica: Mercoledì, 14 Novembre 2018

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl