Lavori edili/stradali. Richiesta di autorizzazione all’esecuzione di lavori rumorosi o deroga agli orari

Svolgimento di lavori e attività rumorosi: orari concessi e deroghe.

Le normali attività temporanee dei cantieri edili/stradali possono essere svolte nelle seguenti fasce orarie disposte dall’art. 53 del Regolamento di polizia urbana:

8.00 – 12.00 e 13.00 – 19.00 nei giorni feriali

Se ci sono particolari esigenze lavorative, in deroga agli orari sopra riportati e/o che presuppongano l’uso di attrezzature tipicamente rumorose come ad esempio idrodemolitrici, magli, frattazzatrici, martelloni pneumatici ecc., è necessario ottenere una specifica autorizzazione.

L’utilizzo di tali macchinari viene comunque autorizzato esclusivamente all’interno delle seguenti fasce orarie:

9.00 – 12.00 e 15.00 – 18.00 nei giorni feriali

fatte salve ulteriori limitazioni degli orari dettagliate nel provvedimento autorizzatorio, per attività svolte in prossimità di edifici sensibili (scuole, asili, case di riposo ecc.).

Chi può richiedere

Titolari di imprese edili e in genere i titolari di concessioni edilizie e Scia (segnalazioni certificate di inizio attività ) o tecnici incaricati della direzione lavori.

Tempi di attesa

Il termine per la conclusione dei procedimenti, fissato dal Regolamento comunale sul procedimento amministrativo, è di 20 giorni.

Come fare / Cosa fare

Puoi presentare la domanda utilizzando il servizio disponibile sullo Sportello online del Comune di Trento oppure compilando il Modulo 2204

 

Domanda in modalità telematica

A partire dal 01 gennaio 2020 potrai inviare la domanda esclusivamente tramite lo Sportello online

Per accedere allo Sportello online devi possedere la Cps (carta provinciale dei servizi) abilitata, la Cns (carta nazionale dei servizi) rilasciata da altre regioni italiane o da istituti come Camera di commercio oppure le credenziali Spid (sistema pubblico di identità digitale).

Le istruzioni per ottenere le credenziali Spid e/o attivare la Cps consulta la pagina Attiva la carta

Riferimenti normativi
  • Legge 26 ottobre 1995, n. 447 e relativi decreti attuativi
  • D.P.G.P. 26 novembre 1998, n. 38-110/Leg. e s.m.
  • Regolamento di polizia urbana – art. 53.

Mercoledì, 17 Gennaio 2018 - Ultima modifica: Mercoledì, 10 Luglio 2019

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl