PRG - Variante di adeguamento al Regolamento urbanistico-edilizio provinciale – adozione definitiva

Il Consiglio comunale ha adottato in via definitiva la variante di adeguamento al Regolamento urbanistico-edilizio provinciale.

Il Consiglio comunale, con propria deliberazione n. 89 del 3 luglio 2019, ha adottato in via definitiva la Variante di adeguamento al Regolamento urbanistico-edilizio provinciale. I documenti della Variante saranno consultabili e scaricabili in questa sezione del sito internet del Comune di Trento al termine dell'obbligatorio periodo di pubblicazione della deliberazione all'Albo pretorio comunale.

Per tutti coloro che nelle prossime settimane indendono presentare al Comune di Trento titoli abilitativi edilizi o richieste di approvazione di piani attuativi, si evidenzia che l'esclusione dall'applicazione della salvaguardia continuerà ad avere effetto fino alla data di entrata in vigore della Variante a seguito dell'approvazione da parte della Giunta Provinciale (presumibilmente tra fine agosto e inizio settembre).

Fino ad allora continuano ad applicarsi le sole previsioni del PRG oggi vigente.

La Variante ha carattere esclusivamente normative. Non vi sono conseguentemente modifiche su zone urbanistiche o su qualsiasi altro elemento riportato sulle tavole di PRG.

Martedì, 09 Luglio 2019 - Ultima modifica: Mercoledì, 10 Luglio 2019

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl