Apertura di un'attività di estetista/acconciatore

Informazioni per presentare, tramite SUAP telematico, la S.C.I.A. per l'attività di estetista/acconciatore.

L'inizio di una nuova attività di estetista/acconciatore è soggetta a Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) da presentare esclusivamente tramite Sportello unico per le attività produttive (SUAP) telematico.

Allegati per nuove domande

  • n. 1 planimetria dei locali in scala 1:100 con indicata la superficie dei singoli locali; 
  • dichiarazioni sostitutive di certificazione dei requisiti professionali (Allegati alla domanda) che devono essere sottoscritte dalla persona in possesso dei requisiti stessi (titolare, socio, collaboratore familiare o dipendente); 
  • copia di un documento di riconoscimento delle persone che sottoscrivono il modello e le dichiarazioni sostitutive (qualora le firme non vengano apposte in presenza del funzionario).
Quanto costa

Diritti di istruttoria

Tempi di attesa

L'inizio dell'attività è contestuale alla trasmissione della SCIA mediante SUAP telematico. La SCIA ha infatti efficacia immediata.

Come fare / Cosa fare

Occorre accedere al portale dello Sportello unico per le attività produttive (SUAP)

Giovedì, 21 Aprile 2016 - Ultima modifica: Martedì, 23 Gennaio 2018

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl