Distributori automatici per la somministrazione

Distributori automatici di alimenti e bevande

immagine decorativa

Per distributori automatici di alimenti e bevande si intendono quegli apparecchi utilizzabili direttamente dai clienti, previo corrispettivo, e che forniscono alimenti e bevande in recipienti aperti e non preconfezionati ovvero con gli strumenti, anche a perdere, per la consumazione.

Riferimenti normativi 

  • Legge provinciale 14/07/2000, n. 9  “Disciplina dell'esercizio dell'attività di somministrazione di alimenti e bevande e dell'attività alberghiera, nonché modifica all'art. 74 della L.P. 29 Aprile 1983, n. 12 in materia di personale ”; 
  • Decreto del Presidente della Provincia 14/06/2001, n. 21-72/Leg "Regolamento di esecuzione della legge provinciale 14 luglio 2000, n.9 ".

Installazione di distributori automatici

  • Informazioni per presentare, tramite SUAP telematico, la S.C.I.A. per l'installazione di distributori automatici.

  • Servizio di competenza: SVILUPPO ECONOMICO STUDI E STATISTICA

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl