Certificato di conformità edifici esistenti

Informazioni e modulistica necessaria per il deposito del certificato di conformità edifici esistenti

Ai sensi dell'art. 93, comma 10, della legge provinciale 4 agosto 2015 n. 15, nel caso di edifici esistenti alla data di entrata in vigore della L.P. 1/2008 (1 ottobre 2010) che risultano privi della certificazione di conformità o della certificazione di agibilità, con riferimento ad interventi conclusi prima della medesima data, l'agibilità si intende attestata in seguito alla presentazione della certificazione di un tecnico abilitato sulla conformità dell'edificio o degli interventi eseguiti su di esso alle norme igienico-sanitarie e di sicurezza degli impianti. 

Chi può richiedere

Il certificato deve essere sottoscritto da un tecnico abilitato.

Dove rivolgersi

Attività edilizia

Per informazioni telefonare
0461 - 884798
Quanto costa

Euro 30,00 per diritti di istruttoria da pagare direttamente al front-office del Servizio attività edilizia in sede di presentazione o tramite bonifico bancario (Unicredit Banca s.p.a. via Galilei, 1 - Trento - IBAN IT 73 I 02008 01820 000001202801) nel caso di trasmissione via mail.

Tempi di attesa

Entro il termine di 60 (sessanta) giorni dal ricevimento della segnalazione il Comune può effettuare controlli sulla documentazione presentata.

Come fare / Cosa fare

Qualora, dopo il deposito, si rendesse necessario depositare documentazione integrativa compila Mod. 47011 da presentare in modalità cartacea presso il front-office del Servizio attività edilizia o in modalità telematica.

Note

In caso di accertata mancata presentazione delle certificazioni, attestazioni e dichiarazioni previste dalla L.P. 15/2015 il Comune applica le sanzioni amministrative pecuniarie previste dall'art. 24, comma 3, del decreto del Presidente della Repubblica 380/2001.

Martedì, 05 Giugno 2018 - Ultima modifica: Lunedì, 01 Luglio 2019

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl