Voltura del permesso di costruire

Informazioni e modulistica necessaria per presentare la domanda di voltura del permesso di costruire.

Ai sensi dell'art. 83, comma 7, della L.P. 15/2015 “il permesso di costruire è trasferibile ai successori o agli aventi causa ed è irrevocabile. La voltura del permesso di costruire deve essere richiesta al Comune”.

La richiesta di voltura deve essere firmata dal nuovo intestatario richiedente la voltura e dall'attuale intestatario del titolo edilizio per accettazione.

Il Comune, all'esito dell'istruttoria, emette un provvedimento espresso che non ha valore costitutivo ma di accertamento del fatto oggettivo del subingresso, e non incide in alcun modo sul contenuto del titolo edilizio rilasciato, che rimane identico salvo l’aspetto soggettivo.

La voltura non modifica i termini di validità e decadenza del titolo edilizio e vincola il subentrante o l'avente titolo ai contenuti dell'atto medesimo.

Nel caso in cui il cambio di intestazione riguardi una segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) non va presentata una domanda di voltura ma una comunicazione in carta libera utilizzando il Mod. 47105.

Chi può richiedere

Possono richiedere la voltura del titolo edilizio il nuovo proprietario dell’immobile o altro soggetto che subentra nel precedente diritto dell'intestatario del permesso di costruire per il quale non sia stata ancora comunicata la fine dei lavori e che sia ancora in corso di validità.

Dove rivolgersi
Per informazioni telefonare
0461-884798
Quanto costa
  • una marca da bollo, secondo il valore di legge, che deve essere applicata cartacea sulla domanda;
  • una marca da bollo, secondo il valore di legge, sulla risposta, pagabile anche virtualmente
  • euro 30,00 per diritti urbanistico - edilizi.

La marca da bollo sulla risposta e i diritti possono essere pagati direttamente al front-office del Servizio attività edilizia in sede di presentazione della richiesta o tramite bonifico bancario (Unicredit Banca s.p.a. via Galilei, 1 - Trento - IBAN IT 73 I 02008 01820 000001202801) nel caso di trasmissione via mail.

Tempi di attesa

45 giorni dal ricevimento della richiesta.

Come fare / Cosa fare
  1. compila la richiesta di voltura:  Mod. 47040
  2. allega alla domanda l'informativa "privacy" tante copie firmate quanti sono i sottoscrittori (nuovo intestatario e vecchio intestatario - ciascuno deve firmare una sola copia);
  3. deposita la richiesta presso il front-office del Servizio attività edilizia o inviala tramite mail al seguente indirizzo servizio.attivitaedilizia@pec.comune.trento.it allegando copia del versamento dei diritti di istruttoria e della marca da bollo sulla risposta.

Mercoledì, 30 Settembre 2015 - Ultima modifica: Lunedì, 01 Luglio 2019

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl