Stabilimanti a rischio di incidente rilevante

Le imprese che svolgono attività a rischio di incidente rilevante (ARIR)

devono essere pronte a intervenire, in caso di emissione di sostanze pericolose, attivando i propri piani di emergenza interni (PEI), per limitare le conseguenze dannose per l'uomo o per l'ambiente.
Le prefetture, d'intesa con le regioni e con gli enti locali interessati, e dopo aver consultato la popolazione, predispongono il piano di emergenza esterno allo stabilimento, coordinandone l'attuazione.

Nel Comune di Trento è presente un unico stabilimento classificabile come azienda a rischio di incidente rilevante.

In ottemperanza al decreto legislativo 26 giugno 2015, n. 105 sono pubblicate le informazioni fornite dal gestore relative ai contenuti minimi obbligatori per legge.

download

Contenuti minimi obbligatori sui rischi di incidente rilevante
File Contenuti minimi.pdf (376,12 kB)

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl