Ascolto dei cittadini

La rilevazione della soddisfazione dei cittadini al centro delle iniziative di introduzione delle tecniche di Total Quality Management

Fin dall’attivazione del Progetto Qualità Totale, obiettivo del Piano strategico della città (2000 -2010), la rilevazione della soddisfazione dei cittadini è stata al centro delle iniziative di introduzione delle tecniche di Total Quality Management, nella consapevolezze che si tratta di uno strumento necessario a valutare l’efficacia delle politiche pubbliche e l’efficienza e qualità dei servizi, per orientare la loro progettazione ed in generale permettere il miglior utilizzo delle risorse, evitando gli sprechi che si generano ogni qualvolta le azioni e gli interventi pubblici non siano strettamente mirati alla soddisfazione dei bisogni e delle aspettative dei cittadini così come essi stessi le esprimono.

Ciò però richiede un’adeguata progettazione delle indagini, il loro inserimento in un sistema che traduca i risultati in interventi di miglioramento rispetto alle criticità rilevate, la gestione e monitoraggio nel tempo la condivisione ed utilizzo anche del commitment politico.

L’adozione, nel 2005, del Manuale per la gestione dell’ascolto del cittadino, rivisto, sulla sorta delle esperienze maturate, nel 2010,  ha garantito tale sistematicità  e qualità dell’ascolto.

Manuale operativo per la gestione dell'ascolto del cittadino

  • Per garantire sistematicità e qualità all'interloquire con i propri cittadini l'Amministrazione comunale  si è dotata, già dal 2005, di un Manuale operativo per la gestione dell'ascolto del cittadino.

Indagini di customer satisfaction

  • Coerentemente con i principi della Qualità, che si caratterizzano per una particolare attenzione verso i cittadini e secondo quanto previsto dal Manuale di ascolto del cittadino, sono state realizzate delle indagini di rilevazione del grado di soddisfazione degli utenti denominate "customer satisfaction".

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl