BS OHSAS 18001:2007

La norma BS OHSAS 18001:2007 indirizza l'organizzazione al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, eliminando o minimizzando i rischi generati dall'attività per gli addetti e per le altre parti interessate che vi possano essere esposte.

Certificazione di sistema di gestione della sicurezza e salute sul luogo di lavoro.

La tutela della salute e della sicurezza dei cittadini nelle attività professionali e nella vita civile costituisce una doverosa risposta ad una delle tante emergenti domande di qualità “sociale”, qualità che trascende la tradizionale qualità “economica” finalizzata alla soddisfazione dei bisogni correlati agli specifici rapporti “contrattuali” tra produttore e cliente /consumatore e ormai largamente imposta dalle leggi di mercato.

Il maggior contributo alla salute e sicurezza sul lavoro, deriva proprio dalla capacità umana di gestire i rischi, in una prospettiva di loro graduale minimizzazione (se non di totale eliminazione), piuttosto che dalla sola messa in atto dei, sia pur necessari, strumenti tecnici di protezione.

L’effettivo miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro richiede pertanto la predisposizione e implementazione di un opportuno sistema di gestione che costituisce, da un lato uno strumento propedeutico al rispetto delle norme cogenti (azione di per sé reattiva) e dall’altro un potente fattore di ottimizzazione della gestione dei rischi (approccio pro-attivo).

Il riferimento normativo per il sistema deve pertanto configurarsi come standard “certificabile”.

Nella fattispecie, questi è stato individuato nella norma BS OHSAS 18001:2007.  

ll sistema di gestione della sicurezza mira ad eliminare o minimizzare i rischi generati dall’attività per gli addetti  e per altre parti interessate che vi possano essere esposte.

Analogamente ai sistemi di gestione della qualità va realizzato, mantenuto e migliorato anche il Sistema di gestione della sicurezza (SGS).
Il sistema deve permettere di perseguire e assicurare la conformità e la coerenza dell’attività dell’organizzazione con gli obiettivi della sicurezza (impegni stabiliti nella Politica della sicurezza).

Se correttamente impostato e gestito il SGS permette di ottenere certificazione o registrazione del proprio sistema di gestione da parte di un Organismo di Certificazione accreditato in conformità ai requisiti della norma OHSAS 18001.

Pur rimanendo, come tutte le certificazioni e gli standards, norma non obbligatoria, la normativa nazionale in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro ne favorisce l’adozione. Infatti i modelli di organizzazione aziendale conformi alla BS OHSAS 18001 si presumono conformi ai requisiti previsti nel Testo Unico sulla sicurezza (D. Lgs. n.8/2008) per le parti corrispondenti.

Lo standard Ohsas 18001 prevede:

  1. la definizione di una politica dell’ente per la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro;
  2. l’analisi dei rischi e la pianificazione degli obiettivi di miglioramento;
  3. la definizione di procedure e istruzioni comportamentali;
  4. la formazione e l’addestramento del personale;
  5. la partecipazione, consultazione e comunicazione;
  6. l’auto-controllo (ispezioni interne)  e risposta alle emergenze;
  7. la misura ed il controllo delle prestazioni con la registrazione formalizzata delle attività svolte;
  8. l’analisi degli incidenti e dei mancati infortuni:
  9. il riesame periodico degli obiettivi di miglioramento da parte del vertice dell’organizzazione.

Tutto questo valorizzando il coinvolgimento dei lavoratori e dei loro rappresentanti nel sistema di gestione della sicurezza.

Certificazione gestione sicurezza nel Comune di Trento

  • Conseguita nel 2007 la certificazione del sistema di gestione della sicurezza per l'intera Amministrazione. 

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl