Assistenza scolastica (6-18 anni)

Le funzioni in materia di assistenza scolastica consistono nella gestione di quelle attività necessarie a garantire agli alunni del primo e del secondo ciclo di istruzione il servizio di ristorazione scolastica e ad erogare gli assegni di studio e le facilitazioni di viaggio.

La legge provinciale 16 giugno 2006, n. 3 di riforma istituzionale della Provincia autonoma di Trento ha previsto all’articolo 8, nel rispetto dei principi di sussidiarietà, di adeguatezza e di differenziazione, un significativo trasferimento di funzioni, originariamente esercitate dalla Provincia e dai Comprensori, ai Comuni, e per gran parte di esse l’obbligo di esercizio in forma associata per il tramite delle Comunità.

Con apposito decreto sono stati individuati i territori di riferimento del Territorio Val d’Adige al quale il Comune di Trento appartiene, in quanto non è prevista la sua appartenenza ad alcuna Comunità, e trasferite le funzioni dal 1° gennaio 2012.

Al Territorio Val d'Adige, costituito dai Comuni di Trento, Aldeno, Cimone e Garniga Terme, spettano le funzioni già esercitate dal Comprensorio della Valle dell’Adige in materia di assistenza scolastica, sulla base di quanto previsto dalla Legge provinciale sulla scuola e dalle disposizioni provinciali attuative della stessa.

L'esercizio delle funzioni e dei servizi inerenti alle funzioni trasferite al Territorio Val d'Adige è disciplinato dalla Convenzione convenzione 23 settembre 2011, sottoscritta dai Sindaci dei quattro Comuni che lo costituiscono, che ne regola la gestione in forma associata.

Per la gestione dei servizi legati alla funzione dell'assistenza scolastica il Territorio Val d'Adige ha sottoscritto con le Comunità Valle dei Laghi (Capofila), Valle di Cembra, Rotaliana Königsberg e Paganella un accordo gestionale, firmato dal dirigente del Servizio Servizi all'Infanzia, Istruzione e Sport in rappresentanza del Territorio Val d'Adige, e approvato dai sindaci del Territorio Val d'Adige in un apposito protocollo operativo.

La Comunità della Valle dei Laghi svolge pertanto, in quanto Comunità Capofila della Gestione associata, per tutti i comuni costituenti il Territorio Val d'Adige e per le Comunità Valle di Cembra, Rotaliana Königsberg e Paganella, tutte quelle attività necessarie a garantire agli alunni delle scuole del primo e del secondo ciclo di istruzione servizio di ristorazione scolastica, assegni di studio e facilitazioni di viaggio.

Assolvimento obbligo scolastico

  • La legge nazionale assicura a tutti i ragazzi il diritto all'istruzione e alla formazione sino al conseguimento di una qualifica professionale entro il diciottesimo anno di età.

  • Servizio di competenza: SERVIZI ALL'INFANZIA, ISTRUZIONE E SPORT

Servizio di ristorazione scolastica

  • Il servizio di ristorazione scolastica per la scuola primaria, per la scuola secondaria e per la formazione professionale consiste nell'erogazione del servizio di mensa scolastica a tutti gli alunni iscritti e frequentanti i citati ordini di scuola presenti sul Territorio della Val D'Adige.

  • Servizio di competenza: SERVIZI ALL'INFANZIA, ISTRUZIONE E SPORT

Facilitazioni di viaggio

  • Le facilitazioni di viaggio consistono in un intervento economico a favore degli studenti residenti nei Comuni della Gestione associata delle Comunità e del Territorio Val d’Adige.

  • Servizio di competenza: SERVIZI ALL'INFANZIA, ISTRUZIONE E SPORT

Assegni di studio

  • Si tratta di un beneficio concesso agli studenti che risiedono nei Comuni facenti capo alla Gestione associata del Servizio Istruzione delle Comunità: della Valle dei Laghi, della Valle di Cembra e del Territorio Val d’Adige.

  • Servizio di competenza: SERVIZI ALL'INFANZIA, ISTRUZIONE E SPORT

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl