Decesso di un familiare

Alcune semplici linee guida da seguire in caso di decesso di un proprio familiare

In caso di decesso di un familiare:

Decessi presso ospedali, Case di cura private, Case di riposo

I familiari sono tenuti a recarsi in orario di servizio presso la sede dell’Ufficio funerario,  dove viene assicurata l’organizzazione e la successiva esecuzione del servizio funebre (non occorre produrre alcuna certificazione, che viene acquisita d’ufficio).

Decessi presso abitazioni private

I familiari devono richiedere l’intervento del medico curante che redige il certificato di constatazione di decesso e il modulo ISTAT, devono quindi recarsi, muniti di tale documentazione, presso l’Ufficio funerario, dove viene assicurata l’organizzazione e successiva esecuzione del servizio funebre. Nel caso di decessi durante le ore notturne, i familiari possono o attendere la mattina successiva per contattare il medico curante oppure richiedere subito l’intervento della guardia medica (attraverso il 118). In questo secondo caso, e qualora ritengano di non poter tenere la salma in abitazione fino alla mattina successiva, possono contattare i vigili urbani (tel. 0461-889111), i quali fanno intervenire il servizio di reperibilità per il trasporto immediato della salma al cimitero. Nella mattinata seguente i familiari sono tenuti a recarsi presso l’Ufficio funerario,  per l’organizzazione e la successiva effettuazione del servizio funebre, come al precedente punto a). In presenza di constatazione di decesso rilasciata dalla guardia medica, ai familiari rimane l’incombenza di far redigere dal medico curante il modulo ISTAT, di sua esclusiva competenza.

Decessi fuori dal Comune per i quali è richiesta la sepoltura in un cimitero del Comune di Trento

I familiari devono recarsi presso la sede dell’Ufficio funerario,  dove viene assicurata l’organizzazione e successiva esecuzione del servizio funebre. L’Ufficio fornisce ogni informazione necessaria per le incombenze (pratiche amministrative, certificazioni) presso il comune in cui è avvenuto il decesso e provvede direttamente alle stesse nei comuni ove sia ammessa l’organizzazione su semplice richiesta telefonica.

Servizi affidati a imprese private

I familiari possono scegliere di affidare l’organizzazione del servizio funebre a un’Impresa privata di Onoranze funebri. In tal caso devono autorizzare la stessa al disbrigo delle relative pratiche amministrative, mediante delega scritta, che sarà successivamente consegnata dall’Impresa all’Ufficio funerario.

Mercoledì, 18 Gennaio 2017

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl