Tour virtuale

Percorso nella scultura funeraria tra Ottocento e Novecento

Il cimitero Monumentale di Trento, progettato dall'ingegnere Giuseppe Pietro Dal Bosco è stato inaugurato nel 1826; si compone di due quadranti costruiti in tempi successivi e convenzionalmente distinti in quadrante nord, il più antico risalente come detto al secondo decennio del milleottocento, e il quadrante sud realizzato negli ultimi anni del secolo.

Di impronta neoclassica è contraddistinto da un colonnato d'ordine dorico con colonne monolitiche in pietra bianca di Trento; al centro di ogni lato del quadrante vi è una grande cappella, Il Famedio sul lato ovest e la Cappella dei Benefattori a est sui cui fronti risaltano i gruppi scultorei dell'artista Andrea Malfatti La Fama (1)  (1) La Fama e La Beneficenza (2) (2) La Beneficienza . Sul lato nord, in asse al viale d'ingresso, vi è la cappella principale dedicata al Redentore e costruita sullo schema di un Pantheon con una grande cupola ; sulla sommità della chiesa spicca il Redentore (3) (3) Il Redentore opera anch'essa dello scultore Malfatti. Nei porticati perimetrali, ad ogni campata corrisponde un'edicola dove sono collocati i monumenti funebri delle tombe di famiglia. Lo spazio incluso nel quadrante è attraversato da viali con cipressi ed è adibito a campo di inumazione. Una inusuale visita al camposanto cittadino, attraverso i monumenti funebri più significativi, consentirà di comprendere la sensibilità artistica e il respiro culturale della città e condurrà il visitatore fra le pagine della storia politica economica e sociale del capoluogo attraverso la testimonianza dei vari personaggi che con le loro azioni hanno fatto grande la città. Il percorso artistico proposto ha inizio nel quadrante nord e attraversa prima tutto il porticato in senso antiorario incontrando la Tomba Scotoni (4) (4) Tomba Scotoni , e la Tomba Santoni (5) (5) Tomba Santoni prima di arrivare alla Cappella dei Benefattori (6) (6) Cappella dei Benefattori .Proseguendo lungo il colonnato sul lato nord incontriamo la tomba Prada (7) (7) La tomba Prada e la tomba Lugo (8)  (8) La tomba Lugo e , oltrepassata la chiesa, le tombe Thun (9) (9) La tomba Thun , Salvadori (10) (10)La tomba Salvadori e Sardagna (11) (11)La tomba Sardagna nonché il monumento funebre realizzato da Andrea Malfatti sulla tomba della contessa Margherita Salvetti Cloz (12) (12)La tomba Cloz . Sul Lato ovest del colonnato prima di arrivare alla cappella centrale adibita a Famedio dove spicca il gruppo scultoreo di Stefano Zuech “Aeternitas” (13)  (13)L'Aeternitas e i numerosi busti (14)  (14)I busti di personaggi famosi è collocata la statua di Felice Mazzurana (15) (15) La tomba Mazzurana . L'edicola a fianco del Famedio dedicata alla famiglia Dallapiccola (16)  (16) La tomba Dallapiccola contiene un'altra opera di Malfatti mentre proseguendo nel colonnato verso sud si incrociano le tombe Leonardi (17)  (17) La tomba Leonardi Suster (18)  (18) La tomba Suster Zambra (19)  (19)La tomba Zambra e la tomba dello stesso Malfatti (20) (20) La tomba Malfatti . Scendendo dal colonnato dall'angolo sud ovest e rifacendo il percorso a ritroso ai piedi dei colonnati troviamo numerose sculture e lunette realizzate dall'artista Stefano Zuech a iniziare dalla tomba Cimadon- Pedrotti (21) (21) La tomba Cimadon-Pedrotti , Barbacovi (22) (22) La tomba Barbacovi , Caneppele (23) (23) La tomba Caneppele , Redi (24) (24) La tomba Redi , Micheloni (25) (25) La tomba Micheloni ,  Garbari (26) (26) La tomba Garbari e Pranzelos(27) (27) La tomba Pranzelores sopra la quale è collocato il busto di Prassede Redi (28) (28) Il busto di Prassede Redi . Lungo la passeggiata ai piedi dei colonnati si incontrano altre tombe di notevole interesse storico e artistico (tomba Cestari (29)  (29) La tomba Cestari tomba Marinelli (30) (30) La tomba Marinelli e tomba Lubich (31)  (31) La tomba Lubich mentre sul lato sud-est troviamo altre due opere di Zuech rispettivamente sulla tomba Chesani (32) (32)La tomba Chesani e sulla tomba Angelini (33) (33) La tomba Angelini . Uscendo dal cancello si passa al quadrante sud dove, procedendo sempre all'interno del colonnato, si incrociano prima di arrivare al Sacrario Militare dove è presente una Ara Votiva (34) (34) L'Ara Votiva , le tombe Gentilini (35)  (35) La tomba Gentilini e Nicolini (36) (36) La tomba Nicolini . Nel piano interrato del Sacrario domina un gesso di Malfatti , la deposizione dalla croce (37)  (37) La Deposizione dalla Croce mentre usciti dal Sacrario nell'edicola a fianco dedicata alla famiglia Battisti (38)  (38) La tomba Battisti è presente una Pietà di Stefano Zuech: procedendo lungo il colonnato, prima di raggiungere il monumento alle vittime civili (39)  (39) Il Monumento alle Vittime Civili e quello dedicato ai caduti austro-ungarici (40)  (40) Il Monumento ai caduti Austro-Ungarici dove si conclude questo tour, si incontra la tomba della famiglia Gregori (41)  (41) La tomba Gregori abbellita da una scultura dell'artista Ermete Bonapace.

download

(10)La tomba Salvadori
File (10)La tomba Salvadori.pdf (159,45 kB)

download

(11)La tomba Sardagna
File (11)La tomba Sardagna.pdf (133,18 kB)

download

(11)La tomba Sardagna
File (11)La tomba Sardagna.pdf (133,18 kB)

download

(12)La tomba Cloz
File (12)La tomba Cloz.pdf (143,52 kB)

download

(13)L'Aeternitas
File (13)L'Aeternitas.pdf (123,24 kB)

download

(14)I busti
File (14)I busti .pdf (162,38 kB)

download

(15) La tomba Mazzurana
File (15) La tomba Mazzurana.pdf (155,53 kB)

download

(16) La tomba Dallapiccola
File (16) La tomba Dallapiccola.pdf (143,34 kB)

download

(17) La tomba Leonardi
File (17) La tomba Leonardi.pdf (111,19 kB)

download

(18) La tomba Suster
File (18) La tomba Suster.pdf (97,95 kB)

download

(19)La tomba Zambra
File (19)La tomba Zambra.pdf (81,46 kB)

download

(1) La Fama
File (1) La Fama.pdf (208,14 kB)

download

(1) La Fama
File (1) La Fama.pdf (208,14 kB)

download

(20) La tomba Malfatti
File (20) La tomba Malfatti.pdf (115,61 kB)

download

(20) La tomba Malfatti
File (20) La tomba Malfatti.pdf (115,61 kB)

download

(21) La tomba Cimadon-Pedrotti
File (21) La tomba Cimadon-Pedrotti.pdf (59,75 kB)

download

(22) La tomba Barbacovi
File (22) La tomba Barbacovi.pdf (83,46 kB)

download

(23) La tomba Caneppele
File (23) La tomba Caneppele.pdf (93,20 kB)

download

(24) La tomba Redi
File (24) La tomba Redi.pdf (125,84 kB)

download

(25) La tomba Micheloni
File (25) La tomba Micheloni.pdf (87,86 kB)

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl