COSAP - Canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche

Canone dovuto per le occupazioni permanenti e temporanee su suolo demaniale o patrimonio indisponibile del Comune

Logo COSAP

Cos'è il COSAP

Si tratta del canone che si deve pagare per le occupazioni permanenti e temporanee realizzate nelle strade, nei corsi, nelle piazze, nei mercati, nelle aree a verde, e, comunque, su suolo demaniale o su patrimonio indisponibile del Comune. Sono comprese nelle aree comunali i tratti di strade statali, regionali o provinciali che si trovano all’interno del centro abitato. Sono soggette al canone anche le occupazioni permanenti e temporanee degli spazi soprastanti e sottostanti il suolo pubblico effettuate con manufatti di qualunque genere, compresi i cavi, le condutture e gli impianti, nonché le occupazioni di aree private sulle quali vi sia la servitù di pubblico passaggio. Qualsiasi occupazione di questi spazi ed aree deve essere preventivamente autorizzata dal Comune. Le occupazioni di suolo pubblico sono permanenti o temporanee. Sono permanenti le occupazioni di carattere stabile la cui durata vada da uno a ventinove anni. Sono temporanee le occupazioni inferiori all’anno. Le occupazioni effettuate per attività edilizia, indipendentemente dalla durata, sono sempre considerate temporanee. Si considerano abusive le occupazioni effettuate senza la concessione o quando sia scaduta e non rinnovata o non prorogata, o revocata. Si considerano abusive anche le occupazioni esercitate in contrasto con le modalità o gli obblighi previsti nella concessione.

Come fare/cosa fare

Per ottenere la concessione si deve fare domanda in carta da bollo o resa legale.

Chi deve pagare il canone

Il titolare della concessione o l’occupante di fatto.

Come vengono determinate le tariffe

Le tariffe vengono determinate sulla base di questi elementi: a. classificazione delle aree; b. valore economico della disponibilità dell’area e del sacrificio imposto alla collettività per la sottrazione del suolo pubblico. Sono previsti coefficienti moltiplicatori per specifiche attività anche in relazione alle modalità di occupazione. Le strade del Comune sono classificate in cinque categorie in base alla loro importanza, ricavata dagli elementi di centralità, intensità abitativa, flusso turistico, presenze commerciali, densità di traffico pedonale e veicolare. Sono previste agevolazioni per casi particolari.

download

Classificazione delle strade
File Vie cosap 2017.pdf (94,07 kB)

Regolamento di applicazione del canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche

Richiesta di rimborso COSAP per occupazioni temporanee di aree destinate all'esercizio del commercio su area pubblica

  • Informazioni e modulistica per ottenere il rimborso del canone di occupazione suolo pubblico (COSAP) versato dagli operatori ambulanti titolari di posteggio nei mercati settimanali in cui è prevista l'operazione di spunta.

  • Servizio di competenza: RISORSE FINANZIARIE

Richiesta di quantificazione degli importi insoluti a titolo di COSAP e di Canone di posteggio

  • Come fare per avere informazioni relative alla propria situazione debitoria a titolo di canone di occupazione suolo pubblico (COSAP) e di Canone di posteggio.

  • Servizio di competenza: RISORSE FINANZIARIE

Tipologie/modalità di richiesta per rilascio di concessione o autorizzazione

  • Principali tipologie e modalità di richiesta per il rilascio della concessione o dell'autorizzazione in base al fatto che l'occupazione di suolo pubblico sia temporanea o permanente.

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl