Imposta comunale sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni: rimborso

È possibile presentare richiesta di rimborso delle somme versate per gli anni dal 2014 al 2018, limitatamente agli importi per i quali non è intervenuta la prescrizione, a titolo di maggiorazione dell'imposta comunale sulla pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni.

Dove rivolgersi

La domanda deve essere indirizzata e presentata sia al Comune di Trento che al concessionario ICA SRL, preferibilmente tramite posta elettronica certificata, ai seguenti indirizzi:

  • Comune di Trento - Servizio Risorse finanziarie - Ufficio Canoni e tariffe - Via Belenzani n. 19 - 38122 Trento - indirizzo di posta elettronica certificata: tributi@pec.comune.trento.it
  • ICA SRL - Via Guardini n. 49 - 38121 Trento - indirizzo di posta elettronica certificata: ica.trento@pec.icatributi.com
Per informazioni telefonare
ICA SRL 0461 827119, Ufficio Canoni e tariffe 0461 884157 - 0461 884076
Come fare / Cosa fare

La domanda di rimborso deve essere presentata utilizzando l'apposita modulistica (modulo 1440 Richiesta di rimborso imposta sulla pubblicità e/o modulo 1441 Richiesta di rimborso diritti pubbliche affissioni), da compilarsi in ogni sua parte.

La documentazione da allegare alla domanda è elencata nel modulo stesso.

Per avere diritto al rimborso la domanda deve essere presentata entro il termine ordinario di prescrizione quinquennale di cui all'art. 1, comma 164, della legge 296/2006.

Riferimenti normativi

Legge 145/2018, art. 1, comma 917,

Martedì, 23 Luglio 2019 - Ultima modifica: Giovedì, 10 Ottobre 2019

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl