Bolzano

Bolzano si è guadagnata il titolo "Città alpina dell'Anno" nel 2009 soprattutto per il suo "Patto per il clima", ovvero per l'essersi prefissa l'obiettivo dichiarato di diventare clima-neutrale entro i prossimi 10 anni. Cosa significa? Significa che la Città di Bolzano, nel giro di un decennio, dovrà produrre solo tanta CO2 quanta ne può essere fissata dai processi naturali all'interno dell'area urbana.

Bolzano ha inoltre formulato e fissato nel Piano di sviluppo strategico le idee guida per uno sviluppo sostenibile e vivibile ed ha già iniziato ad attuarle. Nel suddetto Piano Bolzano si definisce tra l'altro "Città della montagna" e "Porta delle Dolomiti" prefiggendosi di valorizzare i rapporti tra città e territorio montano circostante; si è impegnata inoltre a rafforzare la cooperazione con altre città dell'arco alpino, ad utilizzare in modo sostenibile le risorse, a coinvolgere nella vita della città tutti i gruppi sociali.

Conosciuta come “Porta delle Dolomiti” e abbinata all’ormai nota icona con il campanile del Duomo sullo sfondo del Rosengarten/Catinaccio, Bolzano si presenta come città vitale e accogliente. Situata a 265 metri sul livello del mare lungo l’asse del Brennero, nel cuore della regione Dolomitica dell'Alto Adige, la città è facilmente raggiungibile con ogni mezzo. Dal punto di vista geografico, Bolzano gode di una posizione davvero fortunata, al cospetto delle Dolomiti e alla confluenza fra il torrente Talvera e il fiume Isarco (che pochi chilometri più a valle confluisce a sua volta nell’Adige), in una conca riparata dai venti e soleggiata per l’intero arco della giornata e dell’anno.

download

Bolzano - deutsche version
File Bolzano_de.pdf (131,20 kB)

download

Bolzano - english version
File Bolzano_en.pdf (73,92 kB)

Immagini

Giovedì, 02 Aprile 2015 - Ultima modifica: Mercoledì, 15 Aprile 2015

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl