Una città sotterranea da scoprire

foto Moser - Archivio Sovrintendenza PAT

Nel sottosuolo del centro storico di Trento vive l’antica Tridentum romana, lo splendidum municipium, come lo definì l’imperatore Claudio nel 46 d.C. Verso la metà del I sec.a.C. per ragioni strategiche i Romani fondarono questa città, importante presidio a controllo della valle dell’Adige lungo il principale asse viario che collega l'area mediterranea con l'Europa centrale.

L'antica Tridentum presentava uno schema urbano regolare ed era delimitata su tre lati, rispettivamente a Sud, a Est e ad Ovest, da una cortina muraria, all’esterno della quale correva un fossato; sul lato settentrionale, invece, era protetta dall’Adige. La città occupava un’area di circa 13 ettari ed era suddivisa all’interno in isolati rettangolari delimitati da strade (cardi e decumani) che si incrociavano ortogonalmente e alla fine delle quali, in prossimità delle mura, vi erano torri di difesa. Sotto l'attuale Torre Civica, in piazza Duomo, vi sono i resti della Porta Veronensis, monumentale ingresso alla città, costruita nel I sec.a.C. Sotto la Cattedrale si conservano i resti dell'antica Basilica Paleocristiana di San Vigilio, eretta all’esterno della cinta urbica. Nei sotterranei del prestigioso palazzo di Casa Terlago, che si affaccia su via Belenzani, è visibile un breve tratto del cardo massimo, lastricato con grandi basoli di calcare locale di varie dimensioni. Sotto piazza Cesare Battisti è possibile visitare lo spazio archeologico del S.A.S.S. , area di ben 1700 mq corrispondente ad un ampio quartiere dell'antica Tridentum. In seguito a lavori di ristrutturazione in piazza Lodron è stato possibile riportare alla luce i resti di un'antica bottega del vino. Sulla sommità del Dos Trento sono infine visitabili le rovine di un'antica Basilica Paleocristiana risalente al V secolo d.c. 

Durata in ore
3 ore (esclusa la visita sul Doss Trento)
Difficoltà
media
Informazioni
La visita ai luoghi interessati da questo percorso richiede un tempo di percorrenza di circa 3 ore (esclusa la visita alla basilica sul Doss Trento).

Venerdì, 17 Maggio 2019 - Ultima modifica: Giovedì, 18 Luglio 2019

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl