Le rive dell'Adige e il Doss Trento

Da Santa Maria Maggiore al Mausoleo di Cesare Battisti

Il percorso ha inizio in Piazza Santa Maria Maggiore, dove sorge la pregevole Basilica di Santa Maria Maggiore (1). Dalla Piazza si prosegue su via della Prepositura fino ad incontrare Torre Vanga (2). Dopo aver ammirato la torre medievale si prosegue lungo l'omonima via, per poi svoltare a sinistra in Via Pozzo. Qui si trova la Badia di San Lorenzo (3), un tempo affiancata dall'abbazia benedettina. Il complesso era situato sulla sponda destra dell'Adige, in una zona a vocazione agricola, al di fuori delle mura urbane ed era collegato al resto della città da un ponte di legno. Si prosegue attraversando il cavalcavia dei binari ferroviari fino ad arrivare al Ponte S. Lorenzo, da dove si può osservare uno dei più particolari paesaggi urbanizzati trentini. Attraversato il ponte si giunge alla Chiesa di S. Apollinare (4), poco oltre il piazzale della chiesa si possono raggiungere Le Gallerie (5), spazio espositivo del Museo Storico del Trentino. Da Piazza di Piedicastello si prosegue lungo via Brescia, costeggiando l'antico quartiere di Piedicastello, fino al piazzale Divisioni Alpine, raggiungibile anche con la linea urbana n. 2. Qui inizia la Strada degli Alpini che conduce al Doss Trento, da cui si può godere una splendida vista della città. Il Doss è un parco storico e naturalistico, che ospita anche un sito archeologico con i resti di una basilica paleocristiana, risalente ai primi anni del VI secolo. In cima al Doss, ben visibile dal centro della città, si trova il Mausoleo di Cesare Battisti (6), eretto in memoria del patriota trentino su progetto dell'architetto veronese Ettore Fagiuoli.

Da Santa Maria Maggiore al Mausoleo di Cesare Battisti
Difficoltà
media
Informazioni
Il percorso si sviluppa prevalentemente in salita, con pendenze variabili dal 7% al 18%. Pavimentazione in asfalto ad eccezione del parco. Per l'accesso al Parco Doss Trento si consiglia l'uso dell'automobile, previa autorizzazione al transito rilasciata dall'Ufficio Parchi e giardini del Comune di Trento (tel. 0461 884528). La linea dell'autobus urbano 2, ha una fermata abilitata al servizio disabili.

Martedì, 30 Settembre 2014 - Ultima modifica: Lunedì, 20 Maggio 2019

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl