Chiesa di San Francesco Saverio

La chiesa fu costruita dalla Compagnia di Gesù tra il 1708 e il 1711 applicando i concetti architettonici del trattatista trentino Andrea Pozzo.

I costruttori usufruirono di una casa murata medioevale, di cui si vedono ancora le tracce in facciata, mentre l’antica torre Costede venne riutilizzata come campanile. La fastosa facciata è caratterizzata da un grandioso finestrone centrale, dal portale sormontato da un timpano spezzato e dalle statue dei santi gesuiti. La ricca decorazione interna rappresenta uno dei massimi esiti dell'arte barocca della città.

 (Foto di Luisella Decarli)

Indirizzo
Via Roma 57, 38122 Trento
Informazioni

Informazioni utili per soggetti diversamente abili:

Un parcheggio riservato alle persone con disabilità a circa 50 metri in via Manci, altri 2 stalli riservati a 70 metri in via Roma. L’accesso alla Chiesa presenta due gradini alti 7 e 15 cm; in alternativa è possibile utilizzare una rampa removibile previa richiesta (telefono 0461-980132). Le navate sono percorribili, accesso all’altare con un gradino di 15 cm. Porta d’entrata larga 123 cm (maniglia alta 130 cm, forza necessaria per l’apertura 4.5 kg).

Collocazione geografica

Come arrivare

Tipologia di luogo

Martedì, 30 Settembre 2014 - Ultima modifica: Lunedì, 11 Febbraio 2019

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl