Contributi per attività di solidarietà internazionale e di cooperazione decentrata allo sviluppo

Assegnazione di contributi a favore di soggetti che operano nei settori della solidarietà internazionale e della cooperazione decentrata allo sviluppo.

Assegnazione di contributi a favore di soggetti che operano nei settori della solidarietà internazionale e della cooperazione decentrata allo sviluppo.
Come avviene l’assegnazione:
Esame della domanda sotto il profilo della correttezza formale e successiva decisione del Dirigente del Servizio Cultura, turismo e politiche giovanili che dispone l’eventuale assegnazione del contributo con un proprio atto amministrativo, chiamato determinazione, oppure, in alternativa, comunica l’eventuale risposta negativa alla richiesta di contributo.

Chi può richiedere

- Soggetti pubblici e privati senza fini di lucro che operano nei settori della solidarietà internazionale e della cooperazione decentrata allo sviluppo, che hanno nel territorio comunale la propria sede legale oppure una sezione operativa organizzata. La sezione deve essere operante da almeno un anno dalla data di protocollo della domanda di contributo ed essere riconosciuta dal legale rappresentante del soggetto che richiede il contributo;
- Soggetti pubblici e privati senza fini di lucro con o senza sede legale nel territorio comunale dei quali il Comune di Trento sia socio al momento della presentazione della domanda di contributo.

Quanto costa

Il costo della marca da bollo (importo corrente) salvo nei casi di esenzione previsti dalla normativa vigente.

Tempi di attesa

La domanda va presentata entro il giorno precedente quello di inizio del progetto per il quale si richiede il contributo.
Dalla data di protocollo della domanda al momento della risposta da parte del Comune di Trento trascorrono al massimo 120 giorni, ai sensi del Regolamento per l'erogazione di contributi nei settori della solidarietà internazionale e della cooperazione decentrata allo sviluppo.

Giovedì, 19 Maggio 2011 - Ultima modifica: Giovedì, 18 Giugno 2015

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl