Viaggio nel colore e nel segno

Opere di Aldo e Renato Pancheri a dieci anni dalla sua scomparsa

opera pancheri

L'esposizione, curata dal giornalista e critico d'arte Weimer Perinelli, con il patrocinio della Provincia e del Comune di Trento, è dedicata alle opere di due figure di spicco dell'arte trentina.

Aldo e Renato Pancheri rappresentano due importanti figure nel panorama dell’arte contemporanea trentina. Padre e figlio sono infatti l’anello di congiunzione fra un Post-impressionismo modificatosi in tempi brevissimi con una componente espressionista del padre e recenti ricerche cromatiche e grafiche del figlio. Renato, scomparso dieci anni fa, ha sviluppato negli anni una personale indagine della natura servendosi di una grande colorata sensibilità. Aldo, invece, dipinge con intensa liricità sia composizioni astratte con forme in equilibrio dinamico sia immagini figurative a cui si può anche associare una dimensione poetica.
Prima di essere una raccolta di opere d’arte, la mostra dedicata a Aldo e Renato Pancheri è prima di tutto un incontro fra artisti, appartenenti ad una famiglia di artisti. Come ha scritto il poeta campano Alfonso Gatto, Aldo proviene da una «casa di pittori», dato che la famiglia Pancheri ha da sempre un forte e stretto legame con l’arte. A tal proposito, dobbiamo per l’appunto ricordare Gino Pancheri, fratello e zio dei due artisti.

Posizione gps

Come arrivare

Contatto telefonico
0461 496914
Materia
Arte
Struttura ospitante

Martedì, 20 Agosto 2019

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl