Accesso agli atti da parte dei consiglieri comunali

Informazioni sulle richieste di accesso ad atti o documenti formati o detenuti dal Comune di Trento da parte dei consiglieri comunali.

Il diritto di accesso dei consiglieri comunali consiste nel diritto di prendere visione e di estrarre copia di atti e documenti amministrativi.

Chi può richiedere

I consiglieri comunali in carica del Comune di Trento.

Dove rivolgersi

Unità organizzativa autonoma del Consiglio comunale o dirigenti degli uffici di merito.

Quanto costa

La presa visione e l'estrazione di copia del documento sono gratuite.

Tempi di attesa

Il procedimento di accesso si conclude nel termine di 10 giorni decorrenti dalla protocollazione della formale richiesta di accesso.

Come fare / Cosa fare

La richiesta di accesso può essere presentata formalmente o informalmente, con l'indicazione degli atti e dei documenti ai quali si riferisce.
In caso di richiesta formale, questa è presentata in forma scritta e deve altresì indicare:

  • gli estremi del richiedente;
  • gli atti, i documenti ai quali si riferisce.

Se l'accesso ai documenti o l'estrazione di copie è problematico o negato, il consigliere può rivolgersi al Presidente del Consiglio comunale perché richieda al Sindaco l'adozione di provvedimenti in merito.

Riferimenti normativi

Martedì, 09 Febbraio 2016

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl