Cessazione e contestuale subentro nella concessione di occupazione permanente di suolo pubblico

Trasferimento della concessione ad altro intestatario.

È consentita la cessazione anticipata del rapporto concessorio da parte del titolare ed il contestuale trasferimento ad altro intestatario. La concessione è rilasciata su richiesta del concessionario e controfirmata anche dal subentrante.

Chi può richiedere

Tutti coloro che intendono cessare anticipatamente la concessione per trasferimento di titolarità ad altro soggetto.

Dove rivolgersi
Quanto costa

domanda

  • 1 marca da bollo del valore corrente (Euro 16,00)
  • Spese per istruttoria pratica (importo annuale variabile Euro 87,50)

rilascio:

  • corresponsione del canone (se dovuto) per l’occupazione di suolo pubblico calcolato in base al luogo della occupazione, alla durata ed alla superficie occupata;
  • eventuale cauzione.

Lunedì, 01 Aprile 2019

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl