Monte Bondone, il 30 novembre apre la stagione dello sci

Nuovo impianto di illuminazione a led, nastro d'imbarco, per la seggiovia Montesel e tapis roulant sulla Cordela. Tornano le agevolazioni ski pass per i residenti e i corsi per i bambini

È una stagione invernale che si apre con molte novità per gli sciatori quella del Monte Bondone. Gli investimenti degli ultimi mesi, oltre ad aver migliorato la qualità delle piste e del contesto, consentiranno di arricchire l’esperienza degli appassionati e di garantire una maggiore sicurezza. L'apertura degli impianti è prevista in anteprima nel week end 30 novembre-1 dicembre e poi dal 6 dicembre in maniera continuativa.

Nuovo impianto di illuminazione fisso a Led. A partire da questa stagione invernale le notturne del Monte Bondone si illuminano di nuova luce: più chiara, più sicura, più rispettosa dell’ambiente grazie all'utilizzo di tecnologie innovative che garantiscono alta luminosità e basso consumo energetico. L’appuntamento con lo sci in notturna è confermato ogni martedì e giovedì dalle 20 alle 22.30.

Nastro d’imbarco per la seggiovia Montesel. È stato posizionato un tappeto di allineamento con sistema di sollevamento automatico della pedana, in modo che la salita in seggiovia diventi per i bambini più confortevole e sicura. Si tratta di una tecnologia innovativa che permette alla pedana d’imbarco di alzarsi di 15 cm non appena il bambino si avvicina al cancelletto.

Tapis Roulant per la pista Cordela e nuovo Baby Border Cross. Altri interventi per i piccoli sciatori lungo la pista Cordela: è stato posizionato un nuovo tapis roulant di circa 100 metri che introduce uno step successivo dopo il Campo Primi Passi di Vason, in modo consentire a chi sta ancora imparando di prendere maggiore confidenza con gli sci direttamente in pista prima di raggiungere il “traguardo” di completare l’intera Cordela, lunga ben 1800 metri.

Inoltre, in destra orografica verrà allestito un divertente Baby Boarder Cross dove tra dossi, cunette ed ostacoli imbottiti i piccoli campioni potranno scivolare sulla neve e divertirsi in tutta sicurezza, imparando ad effettuare le prime curve anche grazie all’ausilio di supporti didattici allegri e colorati.

Allargamento parte alta pista Palon. Sono stati effettuati alcuni lavori di scavo e riporto sulla parte alta della pista Palon, nella zona che collega la cima alla Piana del Fortino. Il risultato è un piano sciabile più largo di oltre cinque metri, che raggiunge ben 18 metri nel tratto finale. E’ stata inoltre posizionata una nuova linea di innevamento programmato così da garantire una migliore fruibilità. Nella prossima stagione estiva il lavoro su questo tratto sarà ultimato con il posizionamento di barriere antivento che consentiranno un’ottimizzazione delle precipitazioni naturali e dei fenomeni da vento con migliore distribuzione degli accumuli sul piano sciabile.

È inoltre proseguito il rinnovamento tecnologico che ha riguardato sia gli impianti di innevamento, per garantire ottima sciabilità anche in assenza di precipitazioni naturali, sia i mezzi battipista, con nuove tecnologie che, insieme ai piani pista riqualificati, aiutano a ridurre i viaggi e i consumi, evitando emissioni di CO2. Rinnovate anche le casse e il sistema di controllo accessi, con l’acquisto online degli skipass e la conseguente riduzione delle code.

Tornano gli skipass agevolati per i residenti (modulo famiglie, modulo giovani) e i corsi di sci nordico e alpino con il progetto Gioco-sport. Tutti i dettagli nel testo dell'avviso.

Anche per questa stagione sciistica sarà attivo lo Skibus, il servizio di collegamento tra Trento e la skiarea del Monte Bondone. Il servizio “Skibus festivo” sarà attivo tutti i sabati, domenica e festivi dal 21 dicembre 2019 fino al 29 marzo 2020 e tutti i giorni durante le festività natalizie (dal 23 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020). A partire dal 7 gennaio fino al 27 marzo 2020, sarà inoltre attivo anche lo “Skibus feriale” di collegamento tra Sopramonte e Vason-Viote.

Per sciare in Bondone sono disponibili i parcheggi "Rocce Rosse", collegati a Vason con bus navetta, i parcheggi dell'area "Ex Sport Hotel" a Vason; a Vaneze parcheggi in piazza e Chiesetta; in località Norge quelli adiacenti alla pista.

Mercoledì, 13 Novembre 2019 - Ultima modifica: Giovedì, 14 Novembre 2019

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl