Verrà riqualificata l'area esterna del lido Manazzon

Saranno realizzati, tra le altre cose, un acquascivolo alto nove metri e un campo da beach volley

A fine 2018 è stato approvato un documento preliminare di progettazione che definisce la futura realizzazione del nuovo impianto natatorio coperto da collocare nell’area sportiva Ghiaie, che rappresenterà di fatto l'alternativa necessaria cui subordinare il riassetto complessivo dell'intero compendio di via Fogazzaro, mirando all'obbiettivo di un complesso armonico e funzionale interamente vocato ad attività ludico ricreative e di wellness.

In funzione di quanto sopra, ma soprattutto in relazione ad una tempistica di non brevissimo termine per la realizzazione del programma di riqualificazione delle strutture natatorie della città, l’Amministrazione comunale ha ritenuto di operare un primo intervento di riqualificazione del lido estivo per dotarlo di quegli elementi di attrattività in grado intercettare bisogni ed attese del pubblico, tenendo conto che il lido “Manazzon” viene generalmente utilizzato nella stagione estiva da oltre sessantamila utenti.

Prima fase di tale percorso di riqualificazione generale e di fatto parte integrante e funzionale allo stesso è costituita dal progetto esecutivo dell'agosto 2019 che, pur articolandosi in interventi ed allestimenti di forte impatto ed attrattività, ha mantenuto di fatto inalterato il layout generale attuale in quanto vincolato al temporaneo mantenimento dell'assetto vasche esistente.

In dettaglio è previsto un complesso sistema di acquascivoli con partenza da 9 metri di altezza con spirali e arrivo in vasca, un multipista rettilineo con arrivo a canale, uno spray park destinato ai più piccoli in ampliamento della piscina baby esistente ed un generatore di moto ondoso artificiale all'interno della vasca esistente da 25 m. Per gli allestimenti non acquatici è previsto un campo di beach volley con fondo in sabbia e due tavoli da ping pong. È previsto il potenziamento sia del numero dei servizi igienici esistenti da 6 a 18 unità attraverso una razionalizzazione degli attuali locali, sia la realizzazione di nuovi gruppi doccia da posizionarsi all'aperto.

Il costo dell’opera è di 1.675.000 euro. I lavori inizieranno alla fine dell'estate 2020 per concludersi in 240 giorni.

Maggiori dettagli nel testo dell'avviso.

download

Planimetria
File planprog.pdf (1,39 MB)

Martedì, 08 Ottobre 2019

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl