Indagine Legambiente - Ecosistema urbano – Risultati anno 2015

Vengono riportati i principali i risultati della XXIII edizione dell'indagine Legambiente - Ecosistema Urbano svolta nel corso del 2016 (e riferita ai dati 2015)

Anche nella XXIII edizione di Legambiente – Ecosistema Urbano, Trento, con il quarto posto, si conferma tra le città con migliore vivibilità ambientale, dopo Macerata, Verbania e Mantova  (rispettivamente 1°, 2° e 3° posto). Nell’edizione precedente il capoluogo si trovava in seconda posizione.

 

L’ottimo risultato deriva, oltre che dalla buona media che il capoluogo ottiene su tutti gli indicatori, dalla bassa percentuale di perdite idriche e dall’alta percentuale di raccolta differenziata (è una delle quattro città che arrivano oltre l’80%) e dall’alto valore di solare installato sugli edifici comunale (12,86 kW ogni mille abitanti. Trento si pone inoltre, tra le città di medie dimensioni, al secondo posto per il numero di viaggi per abitante con il trasporto pubblico (167 viaggi/abitante/anno). Unico “scivolone” si ha sulle percentuale di inquinanti nell’aria: in particolare nel corso del 2015 sono stati registrati alti valori di biossido di azoto. 

 

Per un maggiore approfondimento e per il dettaglio delle classifiche si veda il file allegato o il sito di Legambiente - Ecosistema Urbano.  Il Sole24Ore ha, inoltre, pubblicato alcuni interessanti approfondimenti e grafici.

download

Rapporto Ecosistema urbano
File ecosistema_urbano2016_rapporto.pdf (2,09 MB)

download

Ecosistema urbano - Best practices
File ecosistemaurban02016_bestpractices.pdf (508,12 kB)

Lunedì, 12 Dicembre 2016 - Ultima modifica: Mercoledì, 14 Dicembre 2016

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl