Le botteghe storiche di Trento

Vi sono negozi e ristoranti a Trento che hanno una storia antica, una tradizione commerciale e di ospitalità che ha attraversato decenni arrivando fino ai nostri giorni. Ora tutte queste realtà sono valorizzate con il riconoscimento che viene attribuito dall'Amministrazione comunale e con l'iscrizione all'albo provinciale delle Botteghe Storiche Trentine degli esercizi commerciali, di pubblici esercizi e di artigiani che operano da oltre cinquant'anni e che mantengono tracce e testimonianze di un evidente radicamento nel tempo della loro attività.

Antica Trattoria al Volt

  • L'Antica Trattoria Al Volt - via S. Croce 16 - opera da oltre cento anni e propone i piatti della cucina regionale, preparati rigorosamente in modo casalingo. Gli arredi dei locali, come il vecchio bancone e alcune foto, sono una chiara testimonianza della sua lunga storia.

Bar Fiorentina

  • I locali che ospitano il pubblico esercizio Bar Fiorentina, gli stessi fin dalla sua apertura, fanno parte di un edificio che la Sovrintendenza per i Beni architettonici cataloga “di rilevanza storica”.

Bar pasticceria Mazzoleni

  • Il bar pasticceria di Piazza General Cantore 28, da sempre gestito dalla famiglia Mazzoleni, è frequentato da clienti davvero affezionati, tanto da diventare negli anni un punto di ritrovo e di socialità importante per il rione di Cristo Re.

    L'attività di produzione di paste dolci è stata avviata nel laboratorio in via Antonio da Trento nel 1957, per poi trasferirsi negli attuali locali che ospitano il pubblico esercizio a partire dalla fine del 1959.

    Nel bar pasticceria si può respirare la storia grazie ad arredi ed oggetti originali, come i vasi di vetro contenenti le caramelle vendute a peso e la bilancia. Appeso alla parete, un articolo di un quotidiano ricorda i cinquant'anni di attività dei gestori.

Bar Tre Portoni

  • La gestione del Bar “Tre Portoni” risale fin dal 1937 con un susseguirsi di gestori nei locali del palazzo di Via Santa Croce al civico n. 12 poi diventato 48.

  • Via Santa Croce n. 48 38122 Trento

Birreria Pedavena

  • Da anni punto di riferimento enogastronomico per trentini e turisti, il pubblico esercizio è sempre rimasto negli stessi locali fin dalla sua apertura nel 1921, recando la stessa insegna. I lavori di ristrutturazione e ampliamento effettuati nel 2002 hanno trasformato il bocciodromo attiguo alla birreria in un'ampia sala circolare, arredata però in stile, con tavoli in legno e fusti in rame per la spillatura a caduta della birra realizzata artigianalmente. Nel locali sono inoltre presenti arredi e documenti di particolare interesse storico, quali i soffitti in legno, tutti gli arredi delle sale originarie, mobiletti in legno e vetro, bicchieri e boccali da birra di varie misure, due barilotti in legno. Alle pareti sono appesi piatti in ceramica, vecchie stampe e fotografie che rappresentano piazza Fiera, via S. Croce, l'interno e l'esterno della birreria negli anni '30.

Coltelleria S. Marco

  • L'attività della Coltelleria S. Marco viene avviata nella seconda metà dell'Ottocento da una famiglia di arrotini della Val Rendena.

Cronst

  • Da oltre sessant'anni Cronst propone alla clientela un vasto assortimento di apparecchi elettrici e tecnologici.

    L'attività, inizialmente avviata in via Suffragio, è stata trasferita negli anni '50 nell'attuale sede di via Galilei, mantenendo denominazione e gestione familiare.

Edicola tabacchi Sannicolò

  • L'edicola Sannicolò si trova in una palazzina storica sotto Torre Verde e mantiene ancora oggi l'originale porta d'ingresso e le vetrine in legno intarsiato.

    Il punto vendita venne aperto nel lontano 1929 negli attuali locali, ma con ingresso da via San Martino, per la vendita di cartoline, fettucce e oggetti di cancelleria. Nel 1933 arrivò anche l'autorizzazione alla vendita di tabacchi.

    Testimonianze della lunga vita commerciale dell'edicola sono visibili all'interno della rivendita, come ad esempio il foglio di una rivista del 1953, un'esposizione di ricevute del lotto e di vecchi francobolli, la copia di un quotidiano del 1974 e il nullaosta del Podestà datato 1933.

El Merican

  • Il ristorante con bar aperto al pubblico è annesso all’Hotel America. I locali di via Torre Verde dove si trova il pubblico esercizio, risalgono ad un periodo precedente la seconda guerra mondiale e sono stati ricostruiti dopo aver subito un bombardamento nel 1945 e l’alluvione nel 1966.

Famiglia cooperativa Povo

  • Sull'edificio che ospita l'esercizio commerciale, progettato nel 1911 e inaugurato nel 1913, è indicato con un elegante scrittura l'anno di avvio dell’attività, il 1895.

Farmacia de Battaglia

  • La farmacia de Battaglia è una delle farmacie più antiche della città e l'avvio dell'attività risale alla fine del '700.

Farmacia S. Chiara

  • Gestita dalla stessa famiglia dal 1924, e in precedenza annessa al vecchio ospedale cittadino, la farmacia S. Chiara occupa fin dall'inizio dell'attività l'edificio oggi tutelato dalla Sovrintendenza ai beni architettonici.

Fioreria Stella

  • L'attività di vendita al minuto di fiori e piante ha inizio nell'aprile del 1957 e da allora è gestita dalla Famiglia Trentini con sede  nei locali antistanti il Seminario Maggiore in Corso Tre Novembre 1918 n. 44

  • Corso Tre Novembre 1918 n. 44 - 38122 Trento

Foto Cine La Rotonda

  • “Foto Cine La Rotonda” apre nel 1935 nei locali del Torrione in piazza Fiera e alla guida del negozio si sono alternate quattro generazioni.

Foto Rensi

  • Gestita dalla stessa famiglia da tre generazioni, dallo scorso anno la sede di Foto Rensi si trova in via Marchetti 28.

Franzinelli Vigilio

  • La ditta Franzinelli nasce nel lontano 1845 con i fratelli Pietro e Bartolo che portavano i chiodi a Trento dalla Val di Ledro. Alla fine del secolo un figlio di Pietro, Vigilio, aprì il primo negozio di ferramenta specializzato in vicolo del Liceo, dove ancora oggi si trova.

Indal

  • La cioccolateria Indal apre i battenti nei primi anni '60 a Trento dove Romano Rossi inizia la sua attività nel commercio di prodotti dolciari in un piccolo deposito.

La Cantinota Ristorante

  • Da quasi sessant'anni il locale la Cantinota - via S. Marco 22 - è un punto di riferimento per gli amanti della cucina tradizionale, della musica e di coloro che amano godere della buona tavola anche a tarda notte.

Leonardi calzature

  • L'esercizio commerciale Leonardi Antonio è situato in via S. Pietro, nel cuore del giro al sass. Gestito dalla stessa famiglia fin dal 1915, il negozio si è sempre occupato di calzature e pantofole e non ha mai modificato né la denominazione né la sede dell'attività. Leonardi è collocato in un edificio risalente al '700 del quale si sono mantenuti alcuni elementi storici come l'inferriata alla finestra, l'insegna originaria, affissa dal fondatore, lo stipite in pietra dell'ingresso, affreschi e stucchi originali. Nei locali è inoltre presente uno strumento utilizzato in passato per misurare lo spago in vendita. Accanto ai prodotti di serie, non è mai mancata l’offerta di prodotti realizzati artigianalmente dalla proprietaria.

Moser cicli

  • “Moser cicli” apre nel 1933 in via Calepina e offre non solo la vendita di biciclette, ma anche il servizio di riparazione e manutenzione.

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl