Attività del Comitato unico di garanzia

Al Comitato sono riconosciute funzioni propositive, consultive e di verifica come previste dalla Direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri avente ad oggetto: "Linee guida sulle modalità di funzionamento dei Comitati unici di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni".
L'azione del Comitato si svolge attraverso delle "Azioni positive" inserite in un "Piano delle azioni positive".

Logo del Comitato unico di garanzia

Il piano delle azioni positive

  • Ai sensi dell'art. 8 della L.R. 25 maggio 2012 n. 2, l'Amministrazione comunale deve redigere il Piano di parità. Pertanto, nella riunione del 15 gennaio 2014, il Comitato ha auspicato che tale documento possa coincidere con il Piano della azioni positive che il Comitato stesso deve a sua volta predisporre. Dalle elaborazioni dei singoli componenti e dalle discussioni successive è emerso il documento, di seguito riportato, con spunti e suggerimenti riguardo tematiche e proposte per il Piano di parità, inviato alla Direzione Generale nel novembre u.s.

Azioni/progetti

  • Azioni e i progetti promossi dal Comitato.

Dati di genere

  • Dati statistici sul personale.

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl