Rainbow Cities Network (RCN)

La RCN è una rete internazionale di Comuni che unisce le Città del mondo impegnate sul superamento delle discriminazioni basate sull'orientamento sessuale e sull'identità di genere e sulla tutela e promozione dei Diritti Fondamentali della cittadinanza LGBTI

L'idea di creare la rete RCN è nata nel 2009 come uno degli obiettivi del progetto europeo AHEAD (Contro l'omofobia. Strumenti delle Amministrazioni Pubbliche locali europee), la cui Conferenza finale si è svolta a Torino nell'aprile 2011.

Il 13 e 14 novembre si è svolto a Vienna un incontro informale della rete dove è stato redatto un documento di riconoscimento comune Memorandum of Understanding (Memorandum di Intesa) da sottoporre all'approvazione delle Città.

Gli obiettivi della Rainbow Cities Network sono:

•    promuovere l’inclusione delle persone LGBT(I) e aumentare la visibilità delle tematiche LGBT(I);

•    condividere esperienze, competenze, materiali, buone prassi e criticità;

•    esplorare possibili azioni comuni in vista di Giornate dedicate, eventi, occasioni;

•    sviluppare progetti / collaborazioni tra due o più Città.

Le Città Arcobaleno in rete sono, al momento, venti.

Il Governo Olandese, attraverso la Città di Amsterdam, ha incaricato sino al 2016 la ONG Movisie per coordinare la Rete delle Città Arcobaleno e gestirne gli strumenti di comunicazione (sito web, newsletter, mailing list). La Rete, attraverso la sua mailing list, la newsletter quadrimestrale, il sito web di prossimo lancio e gli Incontri annuali, mette in rete le proprie Città partner attraverso la comunicazione peer to peer tra rappresentanti, al fine di favorire interscambio nella condivisione di buone pratiche trasferibili e replicabili e condividere soluzioni a problematiche comuni.

La Rete si riunisce almeno una volta all’anno nel corso di un Incontro organizzato da una delle Città partner con il coordinamento della ONG Movisie. Le spese di trasferta per la partecipazione all’Incontro annuale della Rete sono a carico delle Città partner. Il prossimo Incontro sarà organizzato dalla Città di Ginevra nel mese di novembre 2015. Ciascuna delle Città partner, in vista dell’Incontro annuale, viene invitata a produrre uno “One-Pager”, una pagina su format prestabilito, in cui esporre quanto, nel corso dell’anno, l’Amministrazione comunale ha operato sulle tematiche LGBT. Gli One-Pagers vengono inviati al Coordinatore della Rete per la loro raccolta in un opuscolo che viene pubblicato on line. La lingua di lavoro della Rete è l’Inglese.  Qualora le Città partner non possano comunicare in lingua Inglese, esse hanno la responsabilità di provvedere alle traduzioni e all'interpretariato simultaneo di loro iniziativa e a loro costo.

L’adesione alla Rete delle Città Arcobaleno, dopo richiesta inviata al Coordinatore, viene formalizzata attraverso la sottoscrizione del RCN Memorandum of Understanding e la redazione dello One Pager contenente le azioni e i progetti sviluppati dalla Città sulle tematiche LGBTI. L’adesione alla Rete non comporta, attualmente, alcuna quota di ingresso e/o di funzionamento. E' possibile reperire maggiori informazioni al link: https://www.movisie.com/news/european-cities-start-rainbow-cities-network

Per ogni ulteriore informazione e per aderire alla Rete delle Città Arcobaleno è necessario contattare il Coordinatore, la ONG Movisie, nella persona della Dott.ssa Juul van Hoof, ai seguenti riferimenti: Juul van Hoof - Senior project manager Local LGBT policies - Coordinator Rainbow Cities Network - MOVISIE, Netherlands Centre for Social Development - Utrecht (The Netherlands) - Telefono (diretto): 0031 30 789 2267 - E-mail: j.vanhoof@movisie.nl

La Città di Torino ha formalizzato la sua adesione alla RNC.

Le Città che vi aderiranno possono sicuramente farsi portatrici nella Rainbow Cities Network delle istanze degli Enti istituzionali partner della RE.A.DY. E’, peraltro, già possibile per qualsiasi persona fisica e giuridica, per interesse personale o professionale, iscriversi alla Newsletter quadrimestrale della Rainbow Cities Network, contenente notizie e informazioni su iniziative, azioni e progetti posti in essere dalle Città partner, e, in generale, su iniziative LGBT realizzate in Europa al seguente link: http://movisieactie.m14.mailplus.nl/genericservice/code/servlet/React?wpEncId=RjPx249hVv&wpMessageId=12940&userId=314100195&command=viewPage&activityId=test&encId=%7bencId%7d

Aiutaci a migliorare questa pagina

© 2019 Comune di Trento powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl